Stampa Stampa
19

POLITICA, TORNA A RIUNIRSI IL CONSIGLIO REGIONALE


Lunedì prossimo, 20 punti all’odg

di REDAZIONE 

REGGIO CALABRIA – 26 APRILE 2019 –  Il Consiglio regionale della Calabria è stato convocato dal presidente Nicola Irto per lunedì prossimo, 29 aprile.

Venti i punti all’ordine del giorno della seduta i cui lavori di inizio sono programmati alle ore 14,00.

Sul tavolo dei lavori: proposta di legge n. 362/10^ di iniziativa della giunta regionale, recante: “interventi regionali per il sistema del cinema e dell’audiovisivo in Calabria” – relatore: Mirabello; proposta di legge n. 413/10^ di iniziativa dei consiglieri regionali Bevacqua, Tallini su “modifiche e integrazioni alla legge urbanistica della Calabria”. – relatore: Bevacqua;  proposta di legge n.425/10^ di iniziativa della giunta regionale: “disposizioni relative alla città metropolitana di Reggio Calabria in materia di gestione dei rifiuti urbani” – relatore: Bevacqua.

E ancora, proposta di legge n.405/10^ di iniziativa del consigliere Tallini sul riconoscimento della legittimità di un debito fuori bilancio del Consiglio regionale della Calabria ai sensi dell’articolo 73, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 23 giugno 2011, n.118″ – relatore: Aieta; proposta di legge n.410/10^ di iniziativa della giunta regionale: “riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio di cui alla lettera a) comma 1, dell’articolo 73 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 e s.m.i. ” – relatore: Aieta.

C’è anche: proposta di legge n.367/10^ di iniziativa della giunta regionale recante: “autorecupero del patrimonio immobiliare pubblico”- relatore: Bevacqua; proposta di legge n.346/10^ di iniziativa del consigliere Bova sulle modifiche alla denominazione e alle competenze della commissione contro la ‘ndrangheta di cui alla l.r. 50/2002 – relatore: Sergio; proposta di legge n.394/10^ di iniziativa dei consiglieri Gallo, Mirabello e Romeo: “modifiche alla l.r. 14/1984(provvidenze in favore dei mutilati ed invalidi civili e del lavoro ” – relatore: Mirabello.

E inoltre, proposta di legge n.415/10^ di iniziativa del consigliere Mirabello: “modifica alla legge regionale n. 2/2019 ” – relatore: Aieta; proposta di legge n.424/10^ di iniziativa del consigliere Battaglia su: “ratifica dell’accordo per l’istituzione dell’area integrata dello stretto tra la regione siciliana, la regione Calabria, la città metropolitana di Messina, la città metropolitana di Reggio Calabria e la conferenza permanente interregionale per il coordinamento delle politiche nell’area dello stretto” – relatore: Battaglia. 

E poi, proposta di provvedimento amministrativo n.232/10^ di iniziativa d’ufficio: “effettuazione referendum consultivo obbligatorio sulla proposta di legge n. 138/10^ di iniziativa del consigliere Ciconte sulle modifiche dei confini territoriali dei comuni di san Pietro apostolo e Gimigliano della provincia di Catanzaro. – relatore: Sergio; proposta di provvedimento amministrativo n.248/10^ di iniziativa della giunta regionale: bilancio di previsione dell’ente per i parchi marini regionali 2018-2020 (e.p.m.r.)” – relatore: Aieta; proposta di provvedimento amministrativo n.234/10^ di iniziativa d’ufficio sull’elezione del garante regionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale.

Inoltre, proposta di provvedimento amministrativo n.252/10^ di iniziativa d’ufficio: effettuazione referendum consultivo obbligatorio sulla proposta di legge n. 399/10^ di iniziativa del consigliere Romeo in merito all’istituzione del comune di San Marco Cervicati: ordine del giorno a firma del consigliere regionale Mirabello sul mancato rinnovo dei contratti a tempo determinato della Abramo Customer s.p.a. – centro operativo di Crotone; ordine del giorno a firma del consigliere regionale Pedà sullo stato di attuazione della Zes Calabria e iniziative programmate’; ordine del giorno a firma dei consiglieri regionali Gallo, Orsomarso e Pedà in merito alla situazione dei lavoratori ex percettori di indennità di mobilità in deroga; ordine del giorno a firma del consigliere regionale Sergio in merito all’alluvione che ha colpito Corigliano Calabro nei giorni 26 e 27 novembre 2018.

E infine, ordine del giorno a firma del consigliere regionale Guccione in merito alla riunione del consiglio dei ministri prevista per il 18 aprile 2019 a Gioia Tauro, relativa all’approvazione del decreto sull’emergenza sanità in Calabria; mozione n.156/10^ di iniziativa dei consiglieri Pasqua, Morrone, Scalzo, Esposito, Orsomarso, Arruzzolo, Nicolò, Parente, Neri, Tallini e Gallo “in ordine alle iniziative da assumere a garanzia del buon funzionamento della sanità calabrese”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.