Stampa Stampa
9

POLICLINICO CATANZARO, VINTA LA “PRIMA BATTAGLIA” CONTRO IL VIRUS


Dimesso l’ultimo paziente ricoverato in Terapia Intensiva

di REDAZIONE 

CATANZARO – 7 MAGGIO 2020 –  E’ stato dimesso, oggi, “in buone condizioni”, l’ultimo paziente di coronavirus che era ricoverato in terapia intensiva del Policlinico universitario “Mater Domini” di Catanzaro.

Ne dà notizia l’Università “Magna Graecia” di Catanzaro, che ha anche diffuso un messaggio video del paziente dimesso, un operatore sanitario di 60 anni, trasferito adesso in reparto.

“E’ l’ultimo giorno dopo tre mesi di ricovero – ha detto il 60enne – e voglio ringraziare il Policlinico per la grande professionalità e umanità. Per me è stata una fase molto drammatica, mando un grande abbraccio a tutto il personale, medico e non solo, di questa struttura”.

Nella nota dell’Università di Catanzaro si specifica che “è stata vinta con successo la prima battaglia contro il coronavirus dalla Terapia Intensiva guidata dal professor Federico Longhini.

Si chiude oggi dunque, almeno per il momento, l’esperienza della terapia intensiva del policlinico, con un bilancio positivo che conta il 70% della sopravvivenza e lascia ben sperare”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.