Stampa Stampa
21

PNRR, OK DEL BILANCIO DI PREVISIONE A SANTA CATERINA DELLO IONIO


Obiettivo è far decollare definitivamente la comunità

di REDAZIONE

SANTA CATERINA DELLO IONIO (CZ) – 16 AGOSTO 2022 – Su convocazione del presidente del consiglio Domenico Conidi, si è svolto il Consiglio Comunale di Santa Caterina dello Ionio, che si è posto l’obiettivo di trattare diversi punti all’ordine del giorno.

E’ stato approvato, tra gli altri, il Bilancio di Previsione per l’esercizio 2022/2024.
Interessante è il dato riferito all’annualità 2022 che ammonta a oltre 6 milioni di euro, di cui oltre 2.600.000 euro solo di investimenti in opere pubbliche.

In merito a questa trattazione, è infatti intervenuta l’assessore Federica Carnovale che ha tracciato una sintesi analitica delle principali voci del Documento Unico di Programmazione, sottolineando come l’Ente, seppur nelle difficoltà finanziarie in cui versano tutti i Comuni, stia riuscendo a garantire i servizi essenziali nella cittadina.

Tanto impegno che ha determinato il raggiungimento di numerosi obbiettivi fissati nella campagna elettorale ed inseriti nel programma amministrativo.

Nel corso della seduta spazio quindi ai numeri del bilancio di previsione spiegati in maniera dettagliata dal consigliere con delega ai lavori pubblici, Domenico Giannini che ha approfondito i risultati storici e virtuosi che questa amministrazione è riuscita a raggiungere, tracciando le tappe dell’intenso lavoro svolto per migliorare la qualità della vita qui a Santa Caterina dello Ionio a partire dagli interventi nell’ambito della sicurezza nel territorio, come quelli alla rotatoria o in punti interessati da frane; nell’ambito della viabilità, fino a quelli di restyling urbano, con il ripristino di marciapiedi e vie varie nel territorio comunale.

Nel ragionamento che ha animato la discussione, è intervenuta anche Maria Criniti, consigliera con delega ai servizi sociali, la quale con rinnovato entusiasmo, ha promesso impegno per l’adozione di misure a contrasto della povertà, attraverso l’Ambito di Soverato e l’Unione dei Comuni di cui proprio il sindaco Severino è Presidente, ed espresso la volontà di iniziare a lavorare concretamente per fare di Santa Caterina dello Ionio, un paese CARDIO, con la dotazione di defibrillatori e la formazione di personale qualificato.

È così intervenuto il sindaco Francesco Severino, che ha ripreso un po’ i numeri del bilancio specificando che si tratta di un grande lavoro quello svolto negli ultimi quattro anni.

Ha precisato che molte opere, non previste ancora nel bilancio oggetto del Consiglio ma già approvate, saranno inserite nella prossima variazione di bilancio e quindi nel nuovo piano triennale delle opere pubbliche. Parliamo infatti non di semplici schede, ma di progetti esecutivi, per oltre 24 milioni di euro, che concretamente potranno avviare una narrazione di questi luoghi.

“Ci serviremo – ha dichiarato il primo cittadino – di tutti gli strumenti per portare a casa anche questi finanziamenti. Lo faremo attraverso i CIS e il PNRR per far definitivamente decollare lo sviluppo di questa comunità. Intanto stiamo lavorando alla realizzazione di una pista per elisoccorso e da qui a qualche settimana, l’iter per diventare Paese Cardio.

Non possiamo certamente rimanere impassibili di fronte ad eventi tragici che molte volte possono essere evitati mediante l’utilizzo di un defibrillatore. La sicurezza dei cittadini, passa anche attraverso queste opere di carattere sociale. E sicuramente siamo in campo per migliorare anche questo aspetto vitale per la nostra comunità”.

Nel concludere, il primo cittadino, ha voluto ringraziare tutti per gli sforzi quotidiani ai quali è sottoposta la macchina amministrativa sottolineando che i risultati sono il frutto della capacità programmatica degli amministratori e della competenza e serietà di tecnici, funzionari e dipendenti che quotidianamente si spendono per il rilancio di Santa Caterina dello Ionio.

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.