Stampa Stampa
20

PLATI’ (RC) – I “FURBETTI” DELLE ASSICURAZIONI


Falsi incidenti. Denunciate 55 persone. Indagine Carabinieri nella Locride, frodati circa 200 mila euro

di REDAZIONE 

PLATI’ (RC) – 21 GENNAIO 2017 –  Una truffa ai danni di compagnie assicurative è stata scoperta dai carabinieri di Platì che hanno denunciato 55 persone residenti nella Locride, perché ritenute responsabili, a vario titolo, di truffa, fraudolento danneggiamento dei beni assicurati e mutilazione fraudolenta della propria persona.

L’indagine è partita nell’ottobre 2015 dopo alcuni indennizzi derivanti da infortuni stradali ritenuti sospetti ed è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Locri. L’inchiesta avrebbe evidenziato che 19 incidenti stradali denunciati tra il 2014 e il 2016 in realtà non erano mai avvenuti.

Secondo i carabinieri, gli indagati, chi come conducente di veicoli, chi come trasportato, chi come testimone, avrebbero percepito complessivamente circa 200 mila euro. Dalle indagini è emerso anche che alcuni mezzi sarebbero stati coinvolti in più incidenti nello stesso giorno e che diversi incidenti si sarebbero verificati tra familiari conviventi.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.