Stampa Stampa
21

PIZZO (VV) – SPETTACOLO, CULTURA E SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL PREMIO INTERNAZIONALE LIBER@MENTE 2016


Premio con finalità di alto valore culturale  e di sensibilizzazione verso il tema della libertà

Articolo e foto di Gia. RO. 

PIZZO (VV) – 28 AGOSTO 2016 –  Il Castello Murat di Pizzo, nei pressi della splendida piazza della Repubblica, è stato il suggestivo teatro della cerimonia del Premio Internazionale Liber@mente 2016 – 8a edizione.

Dinanzi a un pubblico attento e numeroso, che ha gremito la sua terrazza panoramica, Rossella Galati e Massimo Brescia hanno condotto la serata, che è stata arricchita dalle raffinate interpretazioni musicali del gruppo “Gafade Quartet”, con Daniele Tommaso Mellace, baritono, Amerigo Marino, tenore, Giuseppe Gualtieri, fisarmonica, e Toni Samà, chitarra.

Il Premio, rappresentato dall’opera “Volo” di Angela Fidone, è stato conferito a Valerio Donato, giurista dell’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro, per “il diffuso e apprezzato contributo all’attività di ricerca, la sensibilità didattica e l’attenzione nei confronti delle più giovani generazioni”; a Franco Donzelli, economista dell’Università di Milano, che ha studiato a Cambridge, “in grado di orientarsi nella realtà sociale” e i cui “scritti mostrano sempre una grande onestà intellettuale”, e a Massimo Blasoni, imprenditore, “la cui straordinaria sensibilità culturale lo ha portato a essere presidente e punto di riferimento di ‘Impresa-Lavoro’, un centro studi ispirato alla difesa e allo sviluppo dell’economia di mercato”.

Listener (2)

Nel corso della cerimonia è stato pure assegnato uno speciale riconoscimento a Domenico Maduli, editore, e a LaC TV “per il progetto televisivo realizzato, che è espressione di autentico spirito imprenditoriale, segna l’inizio di una nuova era comunicativa, e si pone come punto di riferimento importante nel mondo dell’informazione”.

Il Premio – istituito dalla Fondazione Vincenzo Scoppa, presieduta dall’avvocato Sandro Scoppa, è assegnato annualmente da una giuria, presieduta dal prof. Lorenzo Infantino, professore ordinario presso la Luiss Guido Carli di Roma.

Lo stesso si caratterizza per le sue finalità di alto valore culturale, e nello stesso tempo di sensibilizzazione verso il tema della libertà, che è la precondizione per qualunque ulteriore meta.

Si caratterizza altresì, come valore culturale e educativo con riferimento ai comportamenti eccellenti delle figure dei premiati, personalità che si sono distinte nel mondo della cultura, delle arti, dell’editoria, dello spettacolo, dello sport, della politica e delle professioni in genere.

L’ottava edizione del Premio Internazionale Liber@mente è stata organizzata dalla Fondazione Vincenzo Scoppa e della rivista Liber@mente in collaborazione con il Comune di Pizzo, la Fondazione Hayek Italia, la Confedilizia Catanzaro,  la Fondazione Istituto Stella, il Tea Party Italia – Calabria, l’agenzia Antior – viaggi e turismo, la Jorfidabus – autolinee e noleggi.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.fondazionescoppa.it.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.