Stampa Stampa
188

PIETRAGRANDE DI STALETTI’ (CZ) – SALE SULLO SCOGLIO E SI “PIETRIFCA” PER LA PAURA


Brutta avventura per un bagnante che una volta in cima non ha trovato il coraggio di tuffarsi dallo scoglio più famoso della costa catanzarese. Intervento di 118, capitaneria di porto e vigili del fuoco

di Fra. PO. 

PIETRAGRANDE DI STALETTI’ (CZ) – 19 AGOSTO 2015 – Uno dei sogni che si inseguono spesso è tuffarsi in mare dalla grande altezza. 

E’ quello che probabilmente avrebbe voluto fare un bagnante salito sullo scoglio da cui prende il nome la famosa località turistica del Golfo di Squillace. Il problema non è stato arrivarci in cima. Il problema, in questo caso, sono stati altri. Per dirla alla Giulio Verne, la paura è venuta dopo. Al momento del presumibile “volo”. 

Che, di fatto, non c’è stato. Il panico deve avergli tirato un brutto scherzo. L’uomo è rimasto “pietrificato” sullo scoglio più famoso della costa ionica catanzarese. Talmente pietrificato da non essere neanche in grado di affrontare la discesa.

A quel punto ad amici e bagnanti non è rimasto altro che chiamare aiuto. Per recuperarlo sono intervenuti il 118, la capitaneria di porto e il il gruppo speleo-alpino-fluviale dei vigili del fuoco.

Imbracatolo a dovere, i soccorritori lo hanno riportato giù. Per il “volo” se ne parlerà un’altra volta. Magari da un’altezza “meno impegnativa”.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.