Stampa Stampa
4

PAROLA D’ORDINE: PROMUOVERE IL TERRITORIO


Riceviamo e pubblichiamo:

PRESERRE (CZ) –  23 OTTOBRE 2018 –  “Riviera e Borghi degli Angeli” al lavoro per promuovere a livello internazionale il territorio e la propria offerta turistica integrata e diversificata. La rete territoriale di operatori turistici continua, inoltre, a lavorare sul percorso tracciato di ampliamento e sviluppo del proprio brand/progetto.

Nei giorni scorsi in Calabria si è svolto il meeting internazionale annuale della DRV (Deutscher ReiseVerband) con i circa 600 buyers tedeschi. Si è trattato di un evento/incontro importante che ha vantato la presenza di centinaia di Tour Operator/Agenti di Viaggio interessati alla Calabria e pronti a creare partnership e collaborazioni di lavoro utili ad incrementare il loro “outgoing” turistico dalla Germania alla Calabria e quindi avviare progetti utili migliorare e sviluppare il nostro futuro “incoming” turistico internazionale, ripuntando al mercato tedesco e nord-europeo.

Proprio Domenica 14 Ottobre, in quel di Reggio Calabria, si è tenuto l’evento finale con il raduno generale conclusivo, ma nei giorni precedenti (dal 10 al 13 ottobre) i vari gruppi di buyers hanno avuto modo di visitare diverse zone della Calabria (giusto per citare degli esempi: Sila, Crotone e Le Castella, Soverato/Squillace/Antica Scolacium e basso Ionio, Gerace e area locridea, Aspromonte, Tropea/Pizzo/Scilla e Reggio Calabria).

Bene, per noi e per la nostra Rete Turistica Territoriale “Riviera e Borghi degli Angeli” (con tutte le sue strutture ricettive/servizi turistici/attività ristorative aggregate) ci sono state delle buone occasioni/opportunità di incontro e confronto con decine di loro, in alcuni eventi specifici e mirati, sia a Soverato che a Gerace.

In queste due importanti occasioni abbiamo avuto modo di illustrare la nostra tipologia di offerta turistica, il nostro progetto/brand di “Paesi Albergo – Ospitalità Diffusa”, le nostre proposte di turismo balneare per la stagione estiva ed anche quelle – per destagionalizzare l’offerta e provare a fare turismo lungo l’arco di quasi tutto l’anno – di turismo lento ed eco-esperienziale, culturale, enogastronomico, sociale e responsabile, naturalistico e del benessere: proposte, quest’ultime, da continuare ad avanzare agli ospiti stranieri per internazionalizzare l’incoming turistico con l’intento, altresì, di offrire loro la possibilità di vivere una vacanza autentica e d’altri tempi, tra emozioni e tradizioni, alla scoperta di una Calabria da tutta ancora da raccontare, scoprire, esplorare e vivere appieno.

“Riviera e Borghi degli Angeli”, progetto di brand e di rete turistica zonale ormai consolidata sul territorio, ha avuto modo di partecipare anche al Workshop Internazionale B2B che si è tenuto giorno 4 ottobre a Paola (CS) nel contesto dell’edizione 2018 di AUREA – Borsa del Turismo Religioso, Culturale e Naturalistico della Calabria.

Anche in quella occasione, – incontrando Agenti di Viaggio e Tour Operator tedeschi, danesi, svedesi, francesi, svizzeri ed italiani – la Rete Territoriale di operatori turistici ha avuto modo di far conoscere ad una ventina di buyers la propria offerta turistica integrata e diversificata con proposte di pacchetti vacanza, all’uopo pensati e strutturati per il tipo di manifestazione fieristica regionale tenutasi nella Città di San Francesco.

Pertanto, “Riviera e Borghi degli Angeli”, – chiusa la stagione 2018, tra alti e bassi e con buon e positivo bilancio di presenze ed attività turistiche di qualità – è già al lavoro per la riprogrammazione e la promozione delle prossime due stagioni 2019 e 2020. La Rete Turistica, che ricordiamo è al lavoro per costruire dal basso un riconosciuto Distretto Turistico Territoriale, ha partecipato e continuerà a partecipare a quasi tutte le Fiere Turistiche nazionali ed internazionali a cui sarà presente la Regione Calabria. Parteciperà anche ad altre manifestazioni di settori utili alla promozione ed al marketing del/per il proprio brand/servizi, anche su canali diversi, verso la costante e graduale prospettiva di internazionalizzazione dell’offerta.

“Riviera e Borghi degli Angeli” è infatti al lavoro per allargare e sviluppare il proprio progetto/brand di rete turistica territoriale. Dopo l’incontro pre-estivo tenutosi a Soverato presso il Comune, assieme al Sindaco Alecci e a diversi imprenditori della zona, si punta ora ad organizzare un’assemblea generale territoriale entro la fine del mese di Novembre rilanciando il progetto e invitando nuovamente gli imprenditori turistici e gli Enti locali a sostenere la causa, condividendo ed intrecciando percorsi virtuosi utili a raggiungere in maniera sinergica l’obiettivo.

Chi interessato, pertanto, può contattare i responsabili di Riviera e Borghi degli Angeli e farsi promotore nell’organizzazione condivisa di incontri operativi locali con operatori turistico-commerciali.

Resta sempre ferma la finalità di ampliare il proprio progetto nei comuni che insistono sul territorio che caratterizza il basso ionio calabrese dall’Antica Kaulon all’Antica Skylletion/Scolacium (lungo la costa) e dalla Valle dello Stilaro alle Serre Calabresi, entroterra Ionico fino a San Floro (lungo l’entroterra) con le sue quattro dimensioni naturalistiche (mare/spiagge, collina/borghi/campagne, montagna/natura selvaggia, laghi/fiumi/cascate) ed il suo notevole patrimonio di bellezze storico-artistico-culturali e ricchezze eno-gastronomiche, popolari-religiose.

Noi ci siamo ed andiamo avanti! STAY TUNED!

“Riviera e Borghi degli Angeli”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.