Stampa Stampa
20

PALERMITI, IN CONSIGLIO ENTRA DANIELA GUALTIERI


Palermiti, il municipio

Prima dei non eletti, prende il posto della dimissionaria Anna Rita Bagnato

di  Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

PALERMITI (CZ) –  12 GIUGNO 2018 –  Il consiglio comunale di Palermiti, presieduto dal sindaco Roberto Giorla, ha approvato il bilancio consuntivo 2017 con i voti favorevoli del gruppo di maggioranza e quelli contrari dei tre consiglieri di minoranza. Il documento contabile, che si aggira sui duemilioni di euro, si chiude con un risultato di amministrazione positivo di circa 7800 euro. I

l consiglio ha proceduto alla surroga della consigliera comunale Anna Rita Bagnato, del gruppo di maggioranza “Siamo Palermiti”, dimessasi per motivi familiari. Al suo posto entra a far parte del consesso civico la prima dei non eletti della lista, Daniela Gualtieri, nota per il suo impegno nella protezione civile, nell’Avis e nel sociale.

Il sindaco, intanto, ha reso noto che la Regione Calabria ha inserito il progetto, denominato “We love Palermiti 2”, tra i beneficiari del contributo di 90 mila euro per l’assunzione per dodici mesi di quindici lavoratori facenti parte del bacino dei percettori di mobilità in deroga e che in questi giorni sarà pubblicato il bando comunale per la selezione.

Inoltre, il prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino e il sindaco Giorla hanno siglato il “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”, nel quale sono delineati gli interventi da porre in essere per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria. In particolare, si fa riferimento all’installazione di sistemi di videosorveglianza per i quali è previsto un apposito finanziamento ministeriale.

«Il nostro comune – ha aggiunto il primo cittadino – può, dunque, inoltrare la richiesta di ammissione al contributo, elaborando il progetto di videosorveglianza che sarà poi esaminato in sede di comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica».

Nei giorni scorsi, è stata anche espletata la gara per i lavori di adeguamento sismico dell’edificio scolastico di via N. Green per l’importo complessivo di 495 mila euro. Altro importante obiettivo raggiunto, secondo il sindaco, è l’ottenimento di un finanziamento di circa 312 mila euro per i lavori di adeguamento sismico dell’edificio comunale.

«Il finanziamento – sottolinea Giorla – è stato concesso dalla Regione e rappresenta un ulteriore successo di questa amministrazione che vede salire a circa sette milioni di euro i finanziamenti ottenuti. Siamo stati anche ammessi al finanziamento di 150 mila euro per l’efficientamento energetico della pubblica illuminazione con tecnologia led, anche se, in questo caso, per le ridotte doti finanziarie stanziate, dovremmo attendere l’incremento delle risorse già allo studio della Regione Calabria». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.