Stampa Stampa
43

PALERMITI, ECCO L’UFFICIO COMUNALE PER I PROCEDIMENTI DISCIPLINARI


Palermiti, municipio

Competente nella gestione delle infrazioni, è composto dal segretario comunale e dai responsabili Area

di Franco POLITO

PALERMITI (CZ) –  14 MARZO 2019 –  Dare concretizzazione all’obbligatorietà prevista dall’articolo 55 bis, comma 1, del Decreto legislativo. 165 del 2001 in materia di infrazioni del personale dipendente.

Ha viaggiato su questa lunghezza d’onda la delibera con cui la giunta comunale del sindaco Roberto Giorla ha costituito l’Ufficio per i procedimenti disciplinari a carico di chi lavora in Comune.

«L’Ufficio   – spiega la Giunta –  è competente di della gestione di tutti i procedimenti disciplinari a carico di dipendenti di tutte le categorie previste dal Comparto Funzioni Locali che comportano l’applicazione di sanzioni di minore gravità (superiore al rimprovero verbale e inferiore alla sospensione del servizio con la privazione della retribuzione per non più di 10 giorni) e sanzioni di maggiore gravità (quando la sanzione è superiore alla sospensione del servizio con privazione della retribuzione per più di 10 giorni)».

In ogni caso resta in carico al responsabile di ciascun’Area funzionale per il personale assegnato la competenza per i procedimenti che comportano l’applicazione della sanzione del rimprovero verbale.

L’Ufficio è costituito dal segretario comunale (presidente) e dai responsabili dell’Area Amministrativa e dell’Area alla quale è assegnato il dipendente nei cui confronti si attiva il procedimento disciplinare (componenti ordinari).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.