Stampa Stampa
16

PALERMITI (CZ) – Psc, il consiglio comunale dà l’ok


Palermiti, veduta dall'alto
Palermiti, veduta dall’alto

Ieri , intanto, è stato completato l’iter della gara d’appalto, con l’apertura delle buste, per la ristrutturazione dell’edificio della scuola media

Fonte: articolo di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, venerdì 28 novembre 2014)

PALERMITI (CZ) – 28 NOVEMBRE 2014 – Il consiglio comunale di Palermiti, presieduto dal sindaco Franco Aloisi, ha proceduto, nella riunione di mercoledì sera, all’approvazione del documento definitivo del Piano strutturale comunale (Psc) e del regolamento edilizio e urbanistico.

Dovranno passare 60 giorni per la sua esecutività  in attesa di eventuali osservazioni da parte dei cittadini. «E’ un atto importante – ha affermato il sindaco – per la nostra comunità e per lo sviluppo futuro del nostro territorio. La mia soddisfazione è rivolta soprattutto al fatto che si conclude un lungo iter iniziato nel 1997: noi, in soli due anni, siamo riusciti a portarlo a completamento».

Nella stessa seduta, il consesso civico ha approvato l’accettazione della proposta di donazione al comune di un immobile. Si tratta di una struttura con tre appartamenti donata alla comunità dalla signora Maria Aloisi, una palermitese che vive a Roma, e che sarà finalizzata alla riqualificazione del centro storico e destinata per scopi sociali.

L’amministrazione comunale ha, inoltre, chiesto ai cittadini suggerimenti e proposte in relazione al programma triennale dei lavori pubblici, che, tra l’altro, comprende la messa in sicurezza del costone adiacente la strada in località “Stadio”, i lavori di adeguamento dell’edificio della scuola elementare, il consolidamento del centro abitato, i lavori relativi all’impianto sportivo polifunzionale, la realizzazione della strada di collegamento tra via Moro e via Regina Elena, il rifacimento dell’acquedotto, i lavori ripristino della strada interpoderale “Pignataro”, la realizzazione di un centro per la raccolta differenziata dei rifiuti.

Ieri , intanto, è stato completato l’iter della gara d’appalto, con l’apertura delle buste, per la ristrutturazione dell’edificio della scuola media, finanziata dal piano edilizio scolastico varato dal governo centrale (filone “Scuole sicure”) per 200 mila euro.  In particolare,  Palermiti ha ottenuto il finanziamento al fine di rendere sicuro l’edificio che di recente ha subito gravi danni per il cedimento del terreno circostante.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.