Stampa Stampa
144

PALERMITI (CZ) – MADONNA DELLA LUCE, ORIETTA BERTI PRIMA DEL CONCERTO INCONTRA ANZIANI ED AMMALATI


L’artista: «Stare con voi uno dei momenti più belli della mia vita»

di REDAZIONE 

PALERMITI (CZ) – 3 SETTEMBRE 2015 –  “Non dimenticherò certamente questa serata perché è davvero emozionante per me incontrare gli anziani e gli ammalati che sono venuti a salutarmi e che ricordano le mie canzoni. Stare qui in chiesa con voi è sicuramente uno dei momenti più belli della mia vita”.

Così Orietta Berti ha ringraziato il Comitato Festa “Maria Santissima della Luce” di Palermiti, presieduto dal parroco don Antonio De Gori e composto da Gioacchino Doria, Antonio Gullà, Mario Iannino, Giuseppe Gullà, Giuseppe Truglia e Vincenzo Gullà, dopo aver ricevuto un’artistica pergamena dalle mani di don Antonio, alla presenza del sindaco Roberto Giorla, a ricordo del toccante evento.

Alle ore 22,00 Orietta Berti si è presentata puntualissima all’appuntamento con i suoi sostenitori e per circa due ore ha proposto tutti i suoi brani più belli, coinvolgendo migliaia di persone.
L’artista, tra una canzone e l’altra, ha anche avuto modo di ringraziare tutti coloro che hanno organizzato l’evento, con un particolare riferimento al promoter Pino Murica.

Una festa, insomma, che – a detta di molti – è stata la migliore di tutto il comprensorio, non solo per la notorietà dell’artista, ma soprattutto per l’incontro umano e sociale che ha preceduto l’esibizione di Orietta Berti, momento fortemente voluto dal comitato organizzatore.

La festa della Madonna della Luce sembra essere quindi tornata agli antichi splendori, quando negli anni ’70 e ’80 era per i fedeli di tutti i paesi della provincia, prima di ogni altra cosa, un significativo appuntamento di autentica religiosità.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.