Stampa Stampa
40

PALERMITI (CZ) – “LUCE NUOVA” PUNGOLA LA MAGGIORANZA


“Trovare soluzione per strada “Setti-Chiazze”, raccolta rifiuti e  risanamento centro storico”

di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud)

PALERMITI (CZ) – 23 OTTOBRE 2017 –  Il gruppo consiliare di opposizione “Palermiti Luce Nuova” evidenzia alcune situazioni relative alla gestione amministrativa dell’attuale maggioranza.

I consiglieri Domenico Emanuele e Michele Perri sollecitano, in particolare, la soluzione di tre vicende relative rispettivamente alla strada “Setti-Chiazze”, alla raccolta dei rifiuti e al risanamento del centro storico.

«Dopo diversi rinvii, presunte avverse condizioni atmosferiche, provvedimenti di proroga, oltre ad un consiglio comunale su nostra richiesta – sottolineano – la strada “Setti-Chiazze” non è stata aperta al traffico e ancora non è stata collaudata. Si è potuto, invece, notare come è stata realizzata e sono tanti i disagi per i proprietari e i cittadini: i primi, in particolare, attendono il pagamento delle dovute indennità di esproprio. Noi pretendiamo la regolare e legale apertura al traffico al più presto».

«Sulla raccolta differenziata “porta a porta” dei rifiuti – aggiungono – le previsioni iniziali e gli obiettivi minimi della percentuale di differenziata di cui al relativo capitolato speciale d’appalto, da raggiungere nel corso dello svolgimento dell’appalto, per come risulta anche dalle comunicazioni per le vie brevi con gli uffici comunali competenti, ad oggi non sono stati appieno rispettati. E’ necessaria la realizzazione di un’isola ecologica e non soluzioni tampone (ex area in affitto del Comune di Centrache acquisita dopo oltre un anno dall’aggiudicazione dell’appalto senza che effettivamente il servizio per la raccolta “porta a porta” fosse espletato)».

Infine, riguardo al risanamento del centro storico, “Palermiti Luce Nuova” evidenzia che «oltre ai vari disagi per i cittadini relativamente all’impianto idrico e fognario, l’emblema di “efficiente gestione amministrativa” è la demolizione della casa di fronte alla chiesa matrice, che ancora, invece, resiste. Perché non è stato messo in conto che si potevano verificare dei problemi?».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.