- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

PALERMITI (CZ) – Il consiglio comunale approva le aliquote Imu e il regolamento Iuc

Palermiti, veduta dall'alto [1]

Palermiti, veduta dall’alto

Per quest’anno vengono confermate le aliquote e le detrazioni di base, ad eccezione della maggiorazione della detrazione per abitazione principale di 50 euro per figlio convivente prevista dalla legge solo per gli anni 2012 e 2013 e dell’aliquota prevista per fabbricati rurali ad uso strumentale

 di s.t.

 PALERMITI (CZ) – 9 GIUGNO 2014 – Il consiglio comunale di Palermiti, presieduto dal sindaco Franco Aloisi, ha proceduto all’approvazione del regolamento dell’imposta unica comunale (Iuc), che comprende l’Imu, la Tari e la Tasi, e alla determinazione delle aliquote Imu per il 2014.

 Alla seduta erano presenti, oltre al sindaco, solo sei consiglieri del gruppo di maggioranza, che hanno votato le due pratiche all’unanimità.

 Per quest’anno vengono confermate le aliquote e le detrazioni di base, ad eccezione della maggiorazione della detrazione per abitazione principale di 50 euro per figlio convivente prevista dalla legge solo per gli anni 2012 e 2013 e dell’aliquota prevista per fabbricati rurali ad uso strumentale.

 Con decorrenza 1 gennaio 2014, quindi, l’Imu per abitazione principale e relative pertinenze sarà dello 0,4 per cento; per unità immobiliari ad uso produttivo, categoria “D”, dell’1,06 per cento; e per altri immobili, dello 0,76 per cento. Si stima un gettito Imu complessivo di 115 mila euro.

  Il consesso civico palermitese si riunirà nuovamente mercoledì 11 giugno, per l’approvazione del progetto definitivo dei lavori di risanamento e adeguamento antisismico diffuso nel centro storico.

 Sono, in particolare, previste la demolizione di due complessi edilizi, che versano in uno stato avanzato di fatiscenza muraria, e la sistemazione degli spazi derivanti dalle demolizioni, in modo da potenziare la viabilità interno alla chiesa matrice e fornire il centro storico di spazi urbani fruibili.