Stampa Stampa
157

PALERMITI (CZ) – CATANIA SECONDO DOMENICO MARCELLA


Il giornalista l’ha raccontata nel libro #ZeroNoveCinque

Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 26 agosto 2015)

PALERMITI (CZ) – 26 AGOSTO 2015 –  Catania non è soltanto una città, ma è anche un mondo affollato da tanti contrasti in armoniosa convivenza. I catanesi ne sono innamorati: la guardano, la sognano, la desiderano.

Il giornalista Domenico Marcella ha provato a raccontarla, dopo esserne stato folgorato a 12 anni, conversando con Paola Maugeri, Francesca Parisi, Rita Botto, Marella Ferrera, Laura Mancuso, Alice Valenti, Le Malmaritate, Antonella Leonardi, Maria Caruso, Angela Bonanno, Monica Consoli, Gabriella Ferrera, Anna Cavallotto, Lucia Sardo, le Monache Benedettine del Santissimo Sacramento, Donatella Finocchiaro, e Carmen Consoli.

Con prefazione di Catena Fiorello, il libro di Marcella s’intitola #ZeroNoveCinque (il prefisso telefonico di Catania e l’hashtag simbolo dei nostri tempi) ed è stato presentato a Palermiti, su iniziativa dell’associazione “I Ragazzi Palermitesi”.

Dopo i saluti del sindaco Roberto Giorla e dell’assessore comunale alla Cultura Simona Bagnato, la giornalista Carmela Commodaro ha intervistato l’autore e interloquito col numeroso pubblico presente. Marcella ha illustrato le diciassette interviste alle “fimmini putenti” catanesi mettendone in risalto le diverse emozioni, legate dal comune filo della realizzazione dei loro sogni, e offrendo un suggestivo spaccato della città di Catania.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.