Stampa Stampa
34

PALAZZINA POPOLARE IN FIAMME AD OLIVADI, IL SINDACO VIETA L’INGRESSO NELLO STABILE


Fino al ripristino delle normali condizioni di sicurezza inerenti aspetti sia di tipo sanitario che statico e funzionale

Fonte: Teresa ALOI (www.lanuovacalabria.it)

OLIVADI (CZ) –  24 GENNAIO 2023 –   Tutto distrutto.

L’incendio che domenica scorsa è divampato in un appartamento in una palazzina popolare  di tre piani in via Paraspiti nel piccolo borgo di Olivadi, nel Soveratese, ha compromesso anche gli altri appartamenti.

A tal punto che oggi, il sindaco Nicola Malta ha emesso un’ordinanza di divieto  “a chiunque di accedere  all’unità immobiliare  sita nel Comune di Olivadi alla via Paraspiti, 11, così come già per iscritto intimato dai vigili del fuoco in data 22 gennaio , nell’interesse e a tutela della incolumità dei cittadini”.

Del resto la relazione dei vigili del fuoco parla chiaro: l’incendio che si è sviluppato  nell’area cucina successivamente si è propagato  nell’ingresso del vano scala danneggiando il portone di ingresso  dell’appartamento antistante”. 

E non solo.

Perché dopo le operazioni di spegnimento (ieri sul posto sono intervenute 13 unità la verifica visiva dei danni  arrecati dalle fiamme, ha permesso di constatare lo “sfondellamento delle pignatte  e il distacco degli intonaci – si legge nella relazione dei vigili del fuoco – relativi al solaio sovrastante l’appartamento da cui si è sviluppato l’incendio,  oltre alla combustione  dell’impianto elettrico, degli elettrodomestici  e dell’arredo dello stesso appartamento”. 

Inoltre “si sono constatati distacchi di pignatte e intonaci anche nel vano scale  a servizio dell’intero stabile”.

Da qui, “a scopo cautelativo” si è diffidato gli occupanti di tutti gli appartamenti  dell’intero stabile  “dall’utilizzo fino al ripristino delle normali condizioni di sicurezza inerenti aspetti sia di tipo sanitario che statico e funzionale”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.