Stampa Stampa
26

ORDINANZA CONTESTATA, COMUNE TROPEA AL FIANCO DI SANTELLI


Affianca Regione al Tar contro Governo

di REDAZIONE 

TROPEA  –  7 MAGGIO 2020 –  Il Comune di Tropea, guidato dal sindaco Giovanni Macrì (Forza Italia), ha incaricato i legali dell’ente di presentare opposizione dinanzi al Tar di Catanzaro alla richiesta del Governo di sospendere l’ultima ordinanza della presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, in materia di permessi (bar e ristoranti con tavoli all’aperto, mercati e visite alle imbarcazioni) legati all’emergenza Covid-19.

Il Comune andrà così ad affiancare la Regione Calabria per resistere insieme nello stesso ricorso del Governo. “Non comprendiamo come il Governo – ha dichiarato il sindaco di Tropea – non abbia utilizzato lo stesso metro di valutazione rispetto ad analoghe ordinanze di altre Regioni, stranamente non ritenute in contrasto con il Dcpm 26.04.2020.

Evidentemente, la considerazione politica per la Calabria non è pari a quella avuta per le altre Regioni.

Inoltre, non si è compresa la necessità della dura reprimenda che il Governo ha avuto riguardo alla limitatissima portata del provvedimento regionale rispetto a quello nazionale, nonché all’evoluzione della cosiddetta fase 2 che, a quanto pare, subirà un’importante accelerazione già nella prossima settimana”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.