Stampa Stampa
6

ORDIGNO CONTRO CONCESSIONARIA AUTO A RENDE, IPOTESI RACKET


Gravi danni ad una vetrina. Indagini dei carabinieri

di REDAZIONE 

RENDE (CS) –  17 AGOSTO 2022 – Un ordigno a basso potenziale è stato fatto esplodere, verso le 22:30 di ieri sera, davanti alla concessionaria di automobili Ionà a Rende.

Una vetrina è rimasta gravemente danneggiata.

Sul caso indagano i carabinieri, che seguono la pista del racket.

I militari hanno acquisito le riprese dell’impianto di videosorveglianza dell’azienda, che mostrerebbero un uomo, incappucciato, scavalcare la recinzione del cortile della concessionaria e lasciare l’ordigno poi esploso dopo qualche minuto.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.