Stampa Stampa
69

OMICIDIO ROMBOLÀ, ERGASTOLO PER TRE


L’uomo venne ucciso a Soverato il 22 agosto 2010

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  5 AGOSTO 2018 –  Ergastolo per Procopio Fiorito, Antonio Pantaleone Gullà e Michele Lentini.

Lo ha deciso ieri in primo grado la Corte d’Assise di Catanzaro chiamata a giudicare i presunti colpevoli dell’omicidio di Ferdinando Rombolà.

L’uomo venne ucciso a Soverato, sulla spiaggia del “Glauco”, nel primo pomeriggio del 22 agosto 2010 davanti alla moglie e al figlio di meno di due anni e alla presenza di decine di bagnanti.

Rombolà venne avvicinato da una persona che, mascherata con un casco da motociclista, gli sparò a bruciapelo quattro colpi di pistola calibro 7.65.

L’omicida si allontanò a bordo di una moto di grossa cilindrata condotta da un complice, che venne ritrovata incendiata ad alcune centinaia di metri di distanza dal luogo del delitto.

Dopo cinque anni di indagini, a luglio 2015 l’arresto dei presunti responsabili. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.