Stampa Stampa
29

OLIVADI INVESTE IN CULTURA


Olivadi, uno scorcio del paese

Comune distribuirà gratuitamente ai cittadini quattro abbonamenti Teatro Impero di Chiaravalle Centrale

di Franco POLITO

OLIVADI (CZ) –  20 GENNAIO 2019 –  Come si legge nell’Avviso Pubblico a firma del responsabile del Servizio Affari Generali, Saverio Aiello, «l’Amministrazione Comunale (sindaco Nicola Malta), ha inteso continuare l’attività di promozione della cultura teatrale mediante l’acquisto quattro abbonamenti per adulti per la stagione teatrale 2019, organizzata dal “Teatro Impero”, ubicato in via Francesco Spasari a Chiaravalle Centrale da destinare gratuitamente a tutti i cittadini olivadesi che intendono andare a teatro».

«L’organizzazione delle modalità attuative per la distribuzione dei biglietti – si legga ancora nell’Avviso – è stata affidata allo scrivente Ufficio Affari Generali. Per una attuazione corretta del mandato ricevuto e con l’intento di fornire ai cittadini il miglior servizio possibile, si stabilisce quanto segue.

Chiunque voglia assistere ad uno o più spettacoli in Cartellone nella stagione teatrale 2019 del “Teatro Impero”, può prenotarsi (verbalmente o per iscritto) presso l’Ufficio Protocollo del comune e indicare:  il nome della persona a cui andranno recapitati uno o più biglietti; l’indicazione chiara dello spettacolo prescelto; un recapito telefonico».

Le richieste (sia verbali che scritte) dovranno essere inoltrate non oltre tre giorni dalla data dello spettacolo che interessa. Raccolte le prenotazioni, sarà cura dell’Ufficio Affari Generali, far pervenire i biglietti all’interessato o riservarglieli (se richiesto) direttamente presso il teatro (in quest’ultimo caso, i biglietti potranno essere ritirati al botteghino, quindici minuti prima dell’inizio dello spettacolo per cui si à fatta la richiesta).

Nel caso in cui vi siano un numero di richieste maggiore dei posti disponibili (che,  ricordano dal Comiune, sono 4), farà fede l’ordine cronologico di prenotazione; qualora vi fosse concorrenza tra due cittadini (uno dei quali abbia già avuto, in precedenza, il biglietto), si privilegerà ovviamente chi non ha già fruito del beneficio. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.