Stampa Stampa
70

OLIVADI (CZ) – Pulizia strade e orti privati, c’è l’ordinanza


Olivadi, uno scorcio del paese

Su disposizione del responsabile dell’ufficio tecnico i proprietari devono eliminare i rami che restringono le carreggiate e tenere in maniera decorosa gli spazi aperti

di Fra. PO.

OLIVADI (CZ) -22 GIUGNO 2015 – Impedire alle siepi vive di restringere le strade e tenere puliti cortili e orti privati.

Giarda a questi obiettivi l’ordinanza del responsabile dell’ufficio tecnico Vittorio Procopio indirizzata ai proprietari di terreni e pertinenze. Procopio ordina di «tenere regolate le siepi vive esistenti ai lati delle strade comunali e vicinali soggette ad uso pubblico in modo che non restringano o danneggino la carreggiata».

Il provvedimento, inoltre, dispone l’obbligo di «tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il ciglio delle strade affinché sia garantita la normale visibilità».  “Attenzionate” pure le aree scoperte come orti, cortili e spazi diversi, siti nel centro abitato. «Dovranno essere tenute pulite e prove di materiali indecorosi» afferma Procopio.

I lavori dovranno essere eseguiti entro dieci giorni dalla pubblicazione dell’ordinanza nell’albo pretorio comunale. «Decorso inutilmente il termine  – conclude il provvedimento – il Comune provvederà ad eseguirli d’ufficio con spese a carico dei proprietari inadempienti, salvo l’applicazione della sanzione amministrativa prevista per legge».

Contro l’ordinanza è ammesso ricorso al Tar, entro 60 giorni, oppure in alternativa, quello straordinario al Presidente della Repubblica, entro 120.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.