Stampa Stampa
20

OLIVADI (CZ) – MIGLIORAMENTO SISMICO EDIFICI, C’E’ L’AVVISO PUBBLICO


Olivadi, piazza Beato Antonio

Richiesta di incentivo può essere presentata entro il prossimo 1 luglio

di Franco POLITO

OLIVADI (CZ) – 8 GIUGNO 2016 –  L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Renato Puntieiri rende noto «a tutti i cittadini, che è possibile presentare richiesta di incentivo per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati».

La richiesta di contributo, attuazione dell’articolo 14, comma 3, dell’ Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 171 del 19 giugno 2014, «può essere presentata  – aggiungono gli amministratori loocali – dai  proprietari di edifici ubicati nel territorio comunale, che non ricadano nella fattispecie di cui all’art. 51 del decreto del Presidente della Repubblica del 6 giugno 2001, n. 380 nei quali, alla data di pubblicazione della presente ordinanza, oltre due terzi dei millesimi di proprietà delle unità immobiliari erano/sono destinati a residenza stabile e continuativa di nuclei familiari, e/o all’esercizio continuativo di arte o professione o attività produttiva. Nel caso delle attività produttive, possono accedere ai contributi solo soggetti che non ricadono nel regime “aiuti di stato”».

«Il contributo – specificano ancora dal Comune –  non può essere destinato a opere o edifici che siano oggetto di interventi strutturali, già eseguiti o in corso, alla data del 04 novembre 2015 ovvero pubblicazione dell’OCDPC 293 del 26.10.2015; opere o edifici che usufruiscono di contributi a carico di risorse pubbliche per la stessa finalità dell’OCDPC 293/2015; interventi su edifici ricadenti in aree a rischio idrogeologico in zona R4, su edifici ridotti allo stato di rudere o abbandonati, su edifici realizzati o adeguati dopo il 1984, a meno che la classificazione sismica non sia stata successivamente variata in senso sfavorevole».

Gli interessati hanno tempo fino alle ore 12 del prossimo 1 luglio per presentare la domanda utilizzando l’apposita modulistica scaricabile dal sito www.regione.calabria.it/llpp nella sezione “Prevenzione rischio sismico” – “Interventi strutturali edifici privati”.

«La Regione  – concludono gli amministratori –  formulerà e renderà pubblica, entro il 22 luglio 2016, la graduatoria provvisoria di priorità delle richieste. La pubblicazione avverrà, sul sito www.regione.calabria.it/llpp nella sezione “Prevenzione rischio sismico” – “Interventi strutturali edifici privati” ‘Ocdpc 293/2015, indicando anche i soggetti destinatari del contributo. Una volta acquisite e valutate le eventuali controdeduzioni alla graduatoria provvisoria sarà pubblicata la graduatoria definitiva (19 agosto 2016)».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.