Stampa Stampa
25

OLIVADI (CZ) – CATASTO INCENDI BOSCHIVI, ATTESE OSSERVAZIONI CITTADINI


Olivadi, piazza Beato Antonio

Documento redatto su base schede tecniche Corpo Forestale Stato

di Franco POLITO

OLIVADI (CZ) – 24 APRILE 2018 – Come si apprende da una nota stampa diramata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Malta, «stanno per scadere i trenta giorni consecutivi durante i quali, al fine delle presentazioni di eventuali osservazioni da parte dei cittadini interessati, è in corso la  pubblicazione degli elenchi delle particelle catastali percorse dal fuoco anni 2013-2017, sulla base delle schede del Corpo Forestale dello Stato, stampate direttamente dal sito internet www.simontagna.it

«Entro i successivi 60 giorni  – aggiunge la nota – saranno valutate le eventuali osservazioni ed approvati gli elenchi definitivi, che comportano l’adozione per le aree interessate, dei vincoli previsti  dell’articolo 10 della Legge 21 novembre 2000, n. 353».

Si tratta di vincoli quindicennali. «Le aree  – si legge ancora nella nota – non possono avere una destinazione d’uso diversa da quella preesistente all’incendio per almeno quindici anni».

Poi ci sono quelli decennali. «Per dieci anni  – spiega la nota – è vietata la realizzazione di edifici nonché di strutture e infrastrutture finalizzate ad insediamenti civili ed attività produttive, il pascolo e la caccia».

Infine quelli quinquennali che impongono il divieto di «attività di rimboschimento  – conclude la nota –  e d’ ingegneria ambientale sostenute con risorse finanziarie pubbliche».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.