Stampa Stampa
40

OLIVADI (CZ) – ACQUA, SCATTA IL DIVIETO DELL’USO


Olivadi, uno scorcio del paese

Ordinanza sindaco dopo nota Asp Catanzaro. Attivate misure per normalizzare situazione

Immagine e articolo di Franco POLITO

OLIVADI (CZ) – 12 LUGLIO 2017 –   E’ stato uno dei primi provvedimenti adottati dal sindaco Nicola Malta dopo l’elezione dello scorso 11 luglio.

Si tratta dell’ordinanza con cui ha disposto il «divieto dell’utilizzo dell’acqua del civico acquedotto per usi potabili, ed in particolare della fontana pubblica di via Beato Antonio e della fontana pubblica esterna al cimitero comunale».

L’atto segue alla nota da parte dell’Unità Operativa Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Asp di Catanzaro, con sede a Soverato, che “suggerisce” di tutelare la cittadinanza da inconvenienti igienico – sanitari.

Il provvedimento – spiega Malta –  avrà vigore fino al riequilibrio della situazione ed alla effettuazione degli opportuni controlli, per i quali è stato già disposto quanto necessario».

Una sua copia è stata trasmessa alla stazione dei carabinieri di San Vito sullo Jonio ed al comando di polizia municipale per i provvedimenti di competenza.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.