Stampa Stampa
22

OLIVADI (CZ) – Acqua, rientra l’allarme non potabilità


Olivadi, rientrata l'emergenza idrica
Olivadi, rientrata l’emergenza idrica

Ordinanza del sindaco Renato Puntieri che ha revocato il precedente provvedimento di divieto dell’uso per scopi alimentari

di Franco POLITO

OLIVADI (CZ) – 24 GENNAIO 2015 – Torna nei limiti previsti dalla legge la potabilità dell’acqua pubblica olivadese.

E’ quanto emerge dai rapporti di prova effettuati dalla Bioconsulting, ditta incaricata dal Comune per il controllo della potabilità sulla risorsa corrente nella rete idrica cittadina in seguito all’ordinanza con cui lo scorso 13 novembre il sindaco Renato Puntieri ne aveva disposto il divieto dell’uso per scopi alimentari.

Da qualche giorno quel provvedimento è stato revocato da una nuova ordinanza a firma del primo cittadino. Con il provvedimento, tra l’altro, Puntieri avvisa la cittadinanza che <<è rimosso il divieto all’utilizzo dell’acqua del civico acquedotto per usi potabili>>.

A fare da “vettore” all’atto d’imperio del sindaco, la proposta di revoca dell’ordinanza da parte dell’Unità Operativa di Igiene, Alimenti e Nutrizione dell’Asp di Catanzaro che ha sede a Soverato.

Copia dell’atto d’imperio è stata trasmessa alla stazione dei carabinieri di San Vito sullo Ionio e al comando di polizia municipale per i provvedimenti di competenza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.