Stampa Stampa
13

OLIVADI (CZ) – ACQUA DI NUOVO NEI PARAMETRI, REVOCATO DIVIETO USO


Olivadi, uno scorcio del paese

Ordinanza sindaco dopo esito favorevole analisi effettuate da Arpacal

di Franco POLITO

OLIVADI (CZ) – 11 NOVEMBRE 2017 – Il sindaco, Nicola Malta, ha emesso ordinanza con cui ha revDocato quella che, lo scorso 26 agosto, a salvaguardia della salute dei cittadini, aveva disposto la sospensione in via cautelativa dell’utilizzo dell’acqua proveniente dai serbatoi comunali e dalla rete idrica per uso potabile.

E’ lo stesso primo cittadino a fare il “telegramma” dei passaggi successivi a quel provvedimento che hanno condotto alla sua revoca. «L’amministrazione comunale – spiega Malta –  ha provveduto alla riparazione delle rotture che hanno interessato la condotta principale e successivamente ha provveduto alla pulizia dei serbatoi e alla regolazione delle pompe dosatrici per la relativa disinfettazione. In seguito ai lavori, ha dato incarico al laboratorio di analisi “Isq Lab”, Laboratorio di Analisi Chimiche e Microbiologiche,  per eseguire i controlli analitici previsti dal Decreto Legislativo n. 31 del 2001».

Insistendo con la cronistoria Malta ricorda che «lo scorso 6 novembre  l’Asp di catanzaro – area dipartimentale di prevenzione – p.zza casalinuovo, 1 – 88068 soverato – ha proceduto all’ulteriore prelievo di campioni presso le fontane pubbliche di Via Beato Antonio ed “Esterno Cimitero. Due giorni dopo ha l’ARPACAL ha trasmesso all’ASP di Soverato gli esiti analitici favorevoli delle analisi batteriologiche».

Dopodiché nelle stanze del sindaco è arrivata la nota con cui l’autorità sanitaria ha confermato il ripristino in conformità alla normativa vigente dei valori di riferimento dell’acqua proponendo la revoca dell’ordinanza di divieto dell’uso per scopi potabili e umani perché ne sono cessati i presupposti e sono venute meno le ragioni di pubblico interesse che hanno legittimatola la sua adozione.

Malta ha anche disposto che del provvedimento di revoca venga data la massima pubblicità e diffusione mediatica, demandando al Comando di Polizia Municipale gli adempimenti al riguardo necessari.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.