Stampa Stampa
68

OLIO EXTRA VERGINE IN ECCESSO RISPETTO A GIACENZA, MULTATO TITOLARE OLEIFICIO


Durante controlli carabinieri a imprese agricole nel territorio di Amaroni. Trovati giacenti in magazzino oltre 5000 kg di prodotto, del valore di 40 mila euro, posto sotto sequestro

di REDAZIONE

AMARONI (CZ) – 10 OTTOBRE 2018 –  Nella giornata di ieri i carabinieri della Compagnia di Girifalco, unitamente a personale specializzato del Reparto Carabinieri per la tutela Agroalimentari di Messina, hanno dato corso a un delicato servizio coordinato di controllo delle imprese agricole nel territorio di Amaroni.

Gli operanti hanno avuto accesso a ad un oleificio  dove hanno rinvenuto giacenti in un magazzino oltre 5000 kg di  olio extra vergine di oliva , del valore commerciale complessivo stimato intorno a 40 mila euro non corrispondenti alla giacenza contabile, quindi in difetto di rintracciabilità.

Tale giacenza in eccesso è stata posto sotto sequestro e al titolare è stata comminata una sanzione amministrativa di di 1500 euro.

Il servizio, svolto con personale competente nello specifico settore, ha proceduto nel solco della della sempre più consolidata prossimità e sensibilità dell’Arma al pubblico interesse alla tutela della produzione alimentare in favore di imprenditori e consumatori.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.