Stampa Stampa
21

OCCHIUTO A SOVERATO: «IN CALABRIA PRIMA SI VOTA MEGLIO È»


Candidatura aperta a Lega e Fdl

di REDAZIONE

SOVERATO (CZ) – 29 AGOSTO 2019 –    “Si può raggiungere un accordo anche coinvolgendo i partiti principali della coalizione”.

Lo ha detto il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, designato da Forza Italia e da altri partiti del centrodestra e movimenti quale candidato alla presidenza della Regione, parlando con i giornalisti a margine di un’iniziativa politica a Soverato.

Rispondendo a una domanda sul fatto che ancora Lega e Fratelli d’Italia non si siano espressi sulla sua candidatura, Occhiuto ha osservato: “Percepisco un momento di esaltazione del civismo. Tante persone che incontro sui territori stanno dimostrando di avere voglia di partecipare al nostro progetto politico, a prescindere dalle sigle dei partiti.

Noi siamo comunque inclusivi. La mia – ha detto – è una candidatura che parte da un progetto coinvolgendo i soggetti che hanno già aderito, ma è aperta anche agli altri partiti.

Quindi – ha aggiunto il sindaco di Cosenza e candidato forzista alla presidenza della Regione – mi auguro che nelle prossime settimane, nei prossimi giorni si possa definire, all’interno della coalizione del centrodestra, un candidato unitario.

Vorrei che ci incontrassimo, che si incontrassero anche i partiti perché finalmente si possa arrivare a una condivisione anche sul nome del candidato, che comunque – ricordo – in Calabria dovrebbe essere ed è di Forza Italia, perché già da tempo a livello nazionale è stata delineata questa suddivisione.

Ma, a prescindere da questo, noi abbiamo ribaltato questa sorta di prassi che vige nei partiti, nel senso che – ha concluso Occhiuto – noi stiamo andando sui territori a dire cosa abbiamo fatto, a presentare idee e un progetto e a condividerli, e penso, anzi mi auguro e sono convinto che su questo progetto possano aggregarsi anche gli altri partiti”.

 Regionali: Occhiuto (Fi), “Stop agonia, prima si vota meglio è”

“In Calabria prima si vota meglio è”. Lo ha detto il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, candidato di Forza Italia e di altri partiti e movimenti del centrodestra alla presidenza della Regione, parlando con i giornalisti a margine di un’iniziativa politica a Soverato (Catanzaro).

“E’ chiaro – ha sostenuto Occhiuto – che siamo alla fine di una legislatura e c’è stata anche una lenta agonia.

Adesso procrastinarla di altri mesi, in queste condizioni di confusione politica perché anche nel centrosinistra non si capisce bene chi possa essere il candidato, non fa bene alla Calabria”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.