Stampa Stampa
14

NUOVO POLIAMBULATORIO A BOTRICELLO, IL PLAUSO DI “CATANZARO BENE COMUNE” ALLA CIVICA AMMINISTRAZIONE


Riceviamo e pubblichiamo:

PRESERRE (CZ) – 24 FEBBRAIO 2022 –  Il mancato intervento con fondi del PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza) su alcuni Poliambulatori della Provincia di Catanzaro era stato da noi paventato con un articolo dal titolo “Figli di un Dio Minore” che riprendeva un comunicato del Presidente della Regione Calabria Occhiuto all’AGENAS col quale presentava il suo Piano per finanziare, con  le risorse europee, gli ospedali, le case della comunità e le centrali operative territoriali.

Tra le strutture per le quali non era previsto alcun intervento, passibili anche di chiusura, c’erano i Poliambulatori di Botricello, Borgia e Tiriolo.

Sollecitato anche dal nostro articolo il Sindaco di Botricello ha chiesto chiarimenti ai preposti uffici dell’Asp e dell’Amministrazione regionale, i quali hanno spiegato che i finanziamenti del PNRR sono destinati solo alle strutture con una superficie non inferiore a 800 mq. e che pertanto non erano finanziabili con le risorse del PNRR gli edifici con una superficie inferiore.

Per superare l’inconveniente che avrebbe comportato disagi alla popolazione della cittadina e di un comprensorio di oltre 15.000 residenti che triplicano in estate, l’Amministrazione comunale di Botricello con Delibera 12 del 16/02/2022 assegna alla disponibilità dell’ASP un terreno di oltre 6.000 mq per realizzare un nuovo Poliambulatorio dotato anche di posti letto per garantire terapie a pazienti affetti da patologie croniche.

La nuova struttura sarà finanziata interamente con i fondi del PNRR.

L’impossibile è diventato possibile e la nostra soddisfazione risiede nella certezza che una parte di questo successo, se verrà realizzato il Poliambulatorio, sarà anche di “Catanzaro Bene Comune”.

Associazione “Catanzaro Bene Comune”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.