Stampa Stampa
56

NUOVO ANNO SCOLASTICO, NUOVA SCUOLA MEDIA AD AMARONI


Il plesso, intitolato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, è stato inaugurato venerdì scorso 

di REDAZIONE

AMARONI (CZ) –  19 SETTEMBRE 2021 –   Nuovo anno scolastico, nuova scuola media ad Amaroni.

Il plesso, fresco di lavori da poco ultimati e intitolato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, è stato inaugurato venerdì scorso con una cerimonia sobria ma intensa.

Taglio del nastro affidato al sindaco Gino Ruggiero, presenti il dirigente dell’Istituto Comprensivo di Squillace, Alessandro Care’, il capitano della Compagnia dei Carabinieri di Girifalco Felice Bucalo, la ditta che ha realizzato i lavori (Europa Sud srl), rappresentata da Raffaele Galati, il progettista, coordinatore della sicurezza e direttore dei lavori, Vincenzo Papaleo, il parroco don Roberto Corapi, che ha benedetto la struttura, e l’ Associazione di Protezione Civile Angeli Blu.

Dopo i saluti, un emozionato sindaco ha ripercorso l’ iter dei lavori. Ruggiero ha ringraziato tutti i presenti, la giunta comunale, i consiglieri, i dipendenti comunali, i due responsabili dell’ area tecnica comunale (Mario Bongarzone e Katia Trebian), le maestranze e tutti coloro grazia ai quali è stata possibile la realizzazione del progetto.

Un saluto, inoltre, alla docente Rosa Vitaliano, per anni fiduciaria della scuola.

Nel suo intervento Care’ ha ringraziato il sindaco e la comunità di Amaroni per la collaborazione.  «È  stata la prima inaugurazione della mia carriera», ha fatto notare il dirigente scolastico.

Dal canto suo Bucalo, invece,  ha sottolineato l’ importanza della scuola e della formazione per le nuove generazioni. «Auspico  – le sue parole –  che da questo edificio escano studenti con un futuro professionale di impegno civile per una società migliore».

Dopo il taglio del nastro, commovente scopertura dell’ intitolazione della scuola.

Momento colmo di significato quello immediatamente successivo: mentre l’esterno della struttura si illuminava con il tricolore della bandiera italiana, veniva svelato il murales dedicato ai simboli dell’ anti mafia Falcone e Borsellino, realizzato dal “graffitaro” – street artist catanzarese  Claudio  Chiaravalloti, presente all’ inaugurazione.

Soddisfazione anche tra i molti genitori e studenti che hanno preso parte alla manifestazione.

Nel rispetto delle norme anti – Covid hanno poi  visitato il nuovo plesso.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.