Stampa Stampa
341

NUOVA CHIESA A SQUILLACE LIDO, FDI: «SIAMO FAVOREVOLI»


“Condividiamo progetto per i vantaggi religiosi, sociali ed economici che tale opera comporta”

di Fra. POL. 

SQUILLACE (CZ) –  17 LUGLIO 2020 – Progetto per una nuova chiesa a Squillace Lido, dice la sua anche il locale circolo di Fratelli d’Italia. 

«Sulla vicenda – sottoline FdI – divampa la polemica. Il sindaco preso da improvvisa passione eco – ambientale si scaglia pubblicamente contro il progetto, evidentemente per furore ideologico o per ritorsione post elettorale.

Al suo fianco si pronuncia “Italia nostra” attraverso la presidente, ex consigliere regionale, Elena Bova, la quale parla di ecomostri e, presumibilmente, senza neanche aver visto o verificato il progetto.

Addirittura esce dal naturale anonimato, il deputato del M5s , tale Parentela, da anni cittadino elettore squillacese e che fino ad ora ha dormito sonni dorati e tranquilli, nel totale disimpegno politico e sociale a favore della comunità».

Fratelli d’Italia si chiede «a chi giovano le sortite pseudo ambientaliste di costoro, mentre comprendiamo molto bene quelle del sindaco.

Scevri da rituali vendicativi post elettorali, scevri da posizioni preconcette, siamo favorevoli al progetto della nuova chiesa, per i vantaggi religiosi, sociali ed economici che tale opera comporta.

In un Comune dove tutto è fermo, un minimo di visione per il futuro è indispensabile ed urgente. Siamo stati favorevoli, per analoghe ragioni, al nuovo istituto d’arte che sorgerà a Squillace e non vediamo alcuna ragione per non essere favorevoli alla nuova chiesa».

Poi conclude: «Ci auguriamo che il consiglio comunale approvi il progetto nel totale interesse della comunità».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.