Stampa Stampa
22

NUOTO, PICCOLI CAMPIONI CRESCONO


Secondo posto per la Calabria Swim Race al Campionato Regionale Esordienti Invernale 2018

Articolo e foto di Salvatore CONDITO

VIBO VALENTIA – 20 DICEMBRE 2018 Si è svolto lo scorso week end a Vibo Valentia, il Campionato Regionale Esordienti Invernale 2018 organizzato dalla Federazione Italiana Nuoto, che ha visto oltre 300 atleti e ben 15 società provenienti da tutta la regione, sfidarsi in gare molto appassionanti e ricche di apprezzabili spunti tecnici.

La Calabria Swim Race del presidente Domenico Gallo conquista un grande secondo posto, al cospetto delle migliori compagini del palcoscenico regionale.

I 23 atleti catanzaresi impegnati in acqua, hanno confermato di avere tutti i requisiti necessari per continuare la loro costante crescita e la loro personale scalata nelle varie classifiche di specialità. Tutti i ragazzi dello staff tecnico, guidati da Germana Critelli e Pietro Cefalì, e sotto la regia del duo direzionale Celano-Lo Forte, hanno avuto modo di migliorare le loro performance personali, dimostrando di avere lavorato con grande impegno in questi mesi, e di cominciare a gestire bene la tensione delle gare, riuscendo in moltissimi casi a mettere la mano davanti a tutti gli avversari chiamati ad affrontare.

Stavolta a distinguersi più di tutti i compagni, è stata Mauro Cecilia classe 2008, capace di progressi cronometrici importanti, coronati dalla prima posizione conquistata in tutte le gare affrontate. Non da meno sono state le performance di Cristiano Romano, Rachele Zamboni, Asia Aresu, Marta Lamera, Ester Poerio, Cristian Caruso e Chiara Prunestì, atleti sempre più proiettati verso traguardi di alto livello.

Da menzionare anche gli ottimi risultati di Martina Merola, Marta Campisi, Lorenzo Caccamo e dei più piccoli Ferragina Andrea, Gregorio Muraca, Carlotta Prunestì, Stabile Samuele, Giovanni Caruso, questi ultimi tutti nati tra il 2010 e il 2011. Le prestazioni dei vari Francesco Scida, Giulio Campisi, Annagrazia Costantino, Nicole Fragiacomo, Leonardo Calì, Arturo e Sofia Posella, hanno consentito alla formazione catanzarese di raggiungere l’ambizioso traguardo, grazie ad un gruppo coeso e convinto dei propri mezzi.

Un secondo posto che colloca la compagine catanzarese sul podio del campionato regionale riservato alla categoria Esordienti. Il primo posto è andato all’Arvalia Nuoto Lamezia, mentre le super favorite Kroton Nuoto e Cosenza Nuoto hanno dovuto cedere il passo alla formazione giallorossa ed al Pianeta Sport di Reggio Calabria.

L’unica altra compagine catanzarese partecipante alla competizione, il Gruppo Atletico Sportivo (GAS), si è posizionata al decimo posto.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.