Stampa Stampa
6

NUOTO, OTTIMO WEEKEND PER L’ARVALIA LAMEZIA


Bene ai “Campionati Regionali Assoluti in Vasca Corta” di Vibo Valentia

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ)  –  4 DICEMBRE 2019  –  «Abbiamo conseguito degli ottimi risultati individuali. Come squadra siamo arrivati quinti, il massimo obiettivo che si potesse raggiungere con pochi atleti partecipanti. Stiamo crescendo anche con la categoria, quindi questo quinto posto ci dà merito».

Parole soddisfatte, quelle di mister Massimo Borracci, nel commentare la nuova sfida che ha visto protagonista la squadra agonistica della Us Acli Arvalia Nuoto Lamezia nel weekend del 30 novembre e dell’1 dicembre.

I ragazzi, impegnati nei “Campionati Regionali Assoluti in Vasca Corta” di Vibo Valentia hanno reso più che fiera tutta la società gestrice della piscina comunale ‘Salvatore Giudice’ di Lamezia Terme, che vanta atleti capaci, talentuosi e in continua crescita.

Il loro allenatore, insieme a coach Francesco Strangis, c’ha tenuto in particolare a rimarcare alcuni traguardi raggiunti: «In evidenza i grandi risultati di Leonardo Grasso, che è arrivato secondo assoluto nei 1500m Stile libero Unica Maschi (17’16.00) e nei 400 Stile Libero ha fatto un ottimo tempo, avvicinandosi molto a quelli italiani in tutte e due le gare.

Inoltre, l’oro della 13enne Aurora Furci nei 100m Stile Libero Unica Femmine (1’01.09) è un grande risultato. Non è una cosa frequente per una ragazzina così giovane ai campionati assoluti».

Basti pensare che l’atleta ha conquistato anche il 2° posto nei 400m Misti Unica Femmine (5’19.11), il 2° posto nei 200m Misti Unica Femmine (2’30.47), il 3° posto nei 200m Stile Libero Unica Femmine (2’12.65) e il 3° posto nei 400m Stile Libero Unica Femmine (4’39.18).

Mister Borracci ha, poi, proseguito: «Molto bene anche Angelo Talarico nei 200m Delfino, così come Danila Gullo, Esordiente A, che si è qualificata ed è arrivata addirittura quinta nei 200m Dorso Assoluti con un tempo che la porta al secondo posto nella classifica nazionale della sua categoria (2’32.05).

Bene anche Gaia Anna Silvana Ottaviano, medaglia d’argento nei 50m Dorso Unica Femmine (32.32): questa per lei è la prima che vince a un campionato regionale assoluto. Grandi miglioramenti nello stile libero, inoltre, per Benedetta Gaetano.

Ottimi risultati poi per Federica Turtoro, a cui sono sfuggite le medaglie nei 400m Misti e nei 200m Misti per pochi decimi, però ha fatto delle prove molto convincenti.

Benissimo anche Niccolò De Giorgio Vienni, che ha conseguito tutti i suoi migliori nelle gare, argento nei 100m Misti Unica Maschi (1’01.52) e un bronzo importantissimo nei 200m Dorso Unica Maschi (2’10.87), preceduto da due atleti che erano più quotati di lui, ma ora Niccolò sta colmando la differenza con grandi prestazioni. Bronzo anche nei 200m Misti Unica Maschi (2’12.09)».

Sono state decisamente positive anche le performance di Chiara Maria Macrì, Ilaria Matti Altadonna, Marika Romanello e Sarah Romanello.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.