- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

NUOTO, CALABRIA SWIM RACE SUGLI SCUDI AL LIFESAVING 2019”.

La tappa svolta nella piscina olimpionica di Crotone ha messo in evidenza le perfomance dei giovani giallorossi

di Salvatore CONDITO

PRESERRE (CZ) – 17 GENNAIO 2019 –  Vince e convince la Calabria Swim Race del presidente Domenico Gallo al campionato regionale “LIFESAVING 2019”.

La tappa svolta nella piscina olimpionica di Crotone ha messo in evidenza le perfomance dei giovani giallorossi che, ben diretti dallo staff tecnico (Celano-Lo Forte–Critelli e Cefalì) hanno sfoderato nelle categorie di appartenenza prestazioni maiuscole in tutte le varie gare. Un successo ottenuto grazie alla conquista dei numerosi podi individuali e di staffetta.

Un campionato regionale che porta la compagine del capoluogo catanzarese davanti a tutti, al secondo posto la Blu Team di Reggio Calabria ed al terzo la blasonata Kroton Nuoto. Un ulteriore balzo in avanti per la società calabrese che entra anche nel settore salvamento nazionale dalla porta principale. 

Approfondendo la partecipazione, da segnalare la conferma del “top player” Giovanni Caserta,di Mattia Miele, Gaia Aresu, Federica Stabile e Luca Pizzari, che hanno oltrepassato quota cento punti nella classifica individuale.Grandi soddisfazioni anche per Noemi Canino, Vincenzo Falese, Giorgia Sinopoli, Giulia Procopio, Giovanni Romano, Apa Agostino ed Elena Poerio. Per Giulia Procopio, Angela Menzica, Mirea Ferragina Giulia Sinopoli e Maria Chiara Iacono, tutte nate il 2005, una domenica speciale con il pass per i Campionati italiani di Salvamento che si svolgeranno a Riccione nel mese di Marzo.

I piccoli Marta Lamera, Cristian Caruso, Cristiano Romano, Rachele Zamboni, Lorenzo Caccamo, Asia Aresu, Esther Poerio, Marta Campisi e Martina Merola hanno contribuito alla vittoria finale, nonostante la giovane età e, per alcuni, al primo vero appuntamento importante per questa disciplina, bella ed avvincente come non mai.