Stampa Stampa
7

NUOTO, ARVALIA LAMEZIA SUGLI SCUDI AI PARALIMPICI ITALIANI


Atleti lametini si sono fatti notare nel corso della manifestazione, raggiungendo ottimi risultati e collezionando diversi importanti riconoscimenti

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) – 12 APRILE 2019  – Gianvittorio Longo, Francesco Polimeni e Simone Sacco, sono questi i nomi dei tre atleti lametini che il 7 aprile hanno rappresentato la Us Acli Arvalia Nuoto Lamezia nel corso dei ‘Campionati Italiani Giovanili di Nuoto Paralimpico’, disputati a Roma.

Accompagnati dal mister Pietro Ammendola, i tre nuotatori della piscina comunale ‘Salvatore Giudice’ di Lamezia Terme si sono fatti notare nel corso della manifestazione, raggiungendo ottimi risultati e collezionando diversi importanti riconoscimenti.

In particolare, a Longo è andata la medaglia d’oro per i tempi raggiunti nei 100 rana juniores (2’00″98)e quella d’argento nei 50 stile juniores (49″62).

Primo posto, invece, per Polimeni nei 100 rana categoria ragazzi (2’12″99)e secondo nei 50 stile categoria ragazzi (0’58″49). Infine Sacco: argento nei 50 dorso juniores(1’57″54).

Grande soddisfazione per il mister e l’Arvalia, che hanno goduto di un importantissimo traguardo raggiunto dai propri atleti anche in occasione di un evento così rilevante nel panorama natatorio nazionale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.