Stampa Stampa
17

NO AL LOCKDOWN, BLOCCATO SVINCOLO AUTOSTRADA A COSENZA


Protesta e slogan contro tutti i politici per la gestione della sanità

di REDAZIONE 

COSENZA –  5 NOVEMBRE 2020  – Un migliaio di persone stanno inscenando a Cosenza una manifestazione per protestare contro il Dpcm che ha istituito la zona rossa in Calabria e la gestione della sanità nella regione negli ultimi anni.

Il corteo di manifestanti ha raggiunto lo svincolo dell’autostrada e lo ha bloccato sia in entrata che in uscita.

La manifestazione si sta svolgendo senza incidenti, sotto il controllo delle forze dell’ordine, che stanno contrattando con i manifestanti per evitare che la situazione degeneri. Sono stati scanditi slogan ed esposti striscioni contro la gestione della sanità calabrese e contro l’intera classe politica.

I manifestanti chiedono il ritiro del Dpcm ma anche un’inversione di tendenza nella gestione della sanità calabrese, che sia improntata, é stato sostenuto, ad una maggiore attenzione verso le esigenze dei cittadine e si batta contro gli interessi particolari e corporativi.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.