- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

NIENTE DIFFAMAZIONE AL SINDACO DI TORRE RUGGIERO, ARCHIVIATO PROCEDIMENTO CONTRO MARIA TERESA SANZO

A parere del giudicante, «tali condotte sono idonee a configurare la scriminante del diritto di critica politica ai sensi dell’art. 51 c.p., in relazione alla fattispecie di cui all’art. 595 c. p.»

Fonte: ILVIZZARRO.IT

TORRE DI RUGGIERO (CZ) –  13 SETTEMBRE 2021 –  Il Giudice per le indagini preliminari, Francesco Vittorio Rinaldi del Tribunale di Catanzaro, ha disposto l’archiviazione del procedimento a carico di Maria Teresa Sanzo, difesa dall’avv. Frank Mario Santacroce, scaturito dalla querela sporta in data 22 gennaio 2018 dall’allora sindaco di Torre di Ruggiero, Mario Barbieri, per la diffusione da parte della stessa, a mezzo social network Facebook, sul profilo aperto di Forza Italia, circolo di Chiaravalle Centrale, di una nota contenente critiche con riferimento all’asserita assegnazione di incarichi presso il Comune a favore di parenti e amici .

Il Giudice, ha, dunque, accolto la richiesta di archiviazione presentata dal P.M., per «infondatezza della notizia di reato», in quanto, a parere del giudicante, «tali condotte sono idonee a configurare la scriminante del diritto di critica politica ai sensi dell’art. 51 c.p., in relazione alla fattispecie di cui all’art. 595 c. p.».

Maria Teresa Sanzo, nel ringraziare pubblicamente l’avvocato Santacroce per la difesa svolta, ha dichiarato che, «finalmente è stata fatta giustizia» con l’augurio che «la politica possa tornare ad essere esercitata, attraverso il confronto e il dialogo nelle sedi a ciò preposte, destinando i soldi dei cittadini contribuenti ad altre finalità sicuramente più urgenti ed indifferibili».