Stampa Stampa
16

NICOTERA (CZ) – MANOMETTEVA RETE ELETTRICA, ARRESTATO 53ENNE


Uomo è accusato di furto d’energia. Avrebbe truffato circa 30 mila euro

di REDAZIONE 

NICOTERA (VV) – 1 GIUGNO 2917 –  I Carabinieri della Stazione di Nicotera Marina hanno tratto in arresto un 53enne del luogo, poiché responsabile di furto di energia elettrica e produzione di sostanza stupefacente.

I militari operanti, a seguito di specifico servizio, grazie al supporto tecnico del personale dell’Enel di Catanzaro, riscontravano che l’uomo aveva manomesso la rete elettrica creando una diramazione per eludere il contatore.

Da una stima è emerso che lo stesso avrebbe truffato la società elettrica per un importo di euro 30.000 circa. Nel corso del controllo i militari rinvenivano all’interno dell’abitazione, una pianta di “marijuana”.

L’arrestato, dopo le formalità di rito veniva sottoposto agli arresti domiciliari.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.