Stampa Stampa
34

‘NDRANGHETA, SVOLTA EPOCALE: SI PENTE IL BOSS NICOLINO GRANDE ARACRI


Ha iniziato a parlare con magistrati Dda di Catanzaro

Fonte: ANSA.IT CALABRIA

PRESERRE (CZ) –  16 APRILE 2021  – Il boss Nicolino Grande Aracri ha iniziato a collaborare con la giustizia.

La notizia, riportata dal Quotidiano del Sud, è stata confermata all’ANSA da fonti della Dda.

 Il boss è a capo di una delle cosche di ‘ndrangheta più potenti con base a Cutro, nel crotonese, ma con ramificazioni in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Condannato a vari ergastoli, la sua figura è al centro del processo Aemilia celebrato in Emilia Romagna.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.