Stampa Stampa
22

‘NDRANGHETA: IN MANETTE 19 PERSONE


Sono accusate di associazione mafiosa e traffico di sostanze stupefacenti

di REDAZIONE 

REGGIO CALABRIA, –  15 LUGLIO 2021  – Diciannove persone sono state arrestate questa mattina all’alba con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso e traffico di sostanze stupefacenti nell’ambito di un’operazione denominata “Lampetra”.

Il blitz dei carabinieri è scattato a Scilla, Sinopoli, Sant’Eufemia d’Aspromonte e nelle province di Messina, Milano, Roma e Terni al termine delle indagini coordinate della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria.

I militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip su richiesta del procuratore Giovanni Bombardieri e dell’aggiunto Gaetano Paci.

Quindici persone sono finite in carcere e 4 ai domiciliari.

Gli indagati sono accusati di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata alla produzione e al traffico di stupefacenti, detenzione illegale di armi e tentato omicidio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.