Stampa Stampa
25

NARDODIPACE (VV) – FUCILE CLANDESTINO IN CANALE SCOLO, ARRESTATO OPERAIO FORESTALE


Un arresto dei carabinieri a Nardodipace per possesso armi

Perquisizione dei Cc. Trovate anche munizioni e pugnale

di REDAZIONE

NARDODIPACE (VV) – 24 MARZO 2017  – Nascondeva in un canale di scolo per liquami animali un fucile clandestino.

Un operaio forestale, Damiano Salvatore Tassone, con precedenti di polizia, è stato arrestato e posto ai domiciliari, dai carabinieri con l’accusa di detenzione illegale di armi. I militari, nel corso di una perquisizione in casa di Tassone, nella frazione Cassari, hanno trovato, nascosti sotto al letto matrimoniale, 10 cartucce e un pugnale.

La presenza delle sole munizioni ha insospettito i carabinieri che hanno esteso il controllo alle altre pertinenze dell’abitazione e ad un terreno agricolo di proprietà di Tassone in località Gremi dove è stata trovata l’arma nascosta nel canale di scolo dei liquami degli animali allevati.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.