Stampa Stampa
11

NARDODIPACE, ACQUA RAZIONATA


Da giovedì scorso fino a stamattina  nel rione Albani e nella frazione Vecchio abitato

di REDAZIONE 

NARDODIPACE (VV) –  4 AGOSTO 2018 –  Ennesima ordinanza di sospensione dell’erogazione dell’acqua per due frazioni del Comune di Nardodipace: il rione Albani e la frazione Vecchio abitato.

Un provvedimento che segue a tanti altri analoghi e che anche questa volta ha portato alla sospensione del servizio idrico, nelle zone interessate, per ben tre giorni consecutivi: dalle 19  di giovedì scorso, 2 agosto, fino alla mattinata di oggi, sabato 4.

Alcuni controlli effettuati dal personale in forza al Comune avrebbero fatto emergere, ancora una volta, una persistente carenza idrica negli impianti che forniscono le abitazioni dei due rioni. Da qui la necessità di «migliorare la gestione della risorsa idrica» e sospendere il servizio in modo da «consentire il riempimento dei serbatoi».

Solo in conseguenza di ciò, ripristinato il livello ottimale di acqua negli impianti, il servizio sarà di nuovo garantito in maniera regolare, anche se la soluzione apportata sta diventando ormai routine visti i continui disagi idrici che contraddistinguono le due zone interessate dalla sospensione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.