- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

MUSICA E VISITE GUIDATE, CHIARAVALLE CENTRALE ACCOGLIE I TURISTI EUROPEI (CON VIDEO)

Tedeschi, lettoni, greci, spagnoli e portoghesi entusiasti dell’accoglienza

di REDAZIONE 

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) – 26 AGOSTO 2021 –  Musica classica e visita guidata al borgo.

L’amministrazione comunale di Chiaravalle Centrale ha accolto con grande entusiasmo una numerosa comitiva di turisti stranieri di diversa nazionalità: tedeschi, lettoni, greci, spagnoli e portoghesi.

Tutti impegnati in un progetto formativo “Erasmus+” organizzato dall’associazione “Jump” di Satriano e curato in ogni dettaglio da due competenti e qualificati professionisti del settore come Pietro Curatola ed Erika Gerardini.

Tra le attività in calendario anche la tappa chiaravallese che ha vissuto diversi momenti.

A Palazzo Staglianò, la consigliera delegata alla Cultura, Pina Rizzo, l’assessore Bruno Santoro e la professoressa d’Inglese Maria Cunsolo hanno salutato gli ospiti internazionali, fornendo una breve descrizione della storia della città.

Molto apprezzata l’esibizione musicale dei fratelli Giampaolo e Vincenzo Macrì (il “Dinamicamente Duo”) che hanno letteralmente emozionato con la loro magistrale interpretazione di brani di Paganini e Rossini tra gli scroscianti applausi della sala.

E’ seguito uno scambio di doni e la consegna ai team europei di una recente pubblicazione curata dal prof. Achille Salerno su uomini, vie e palazzi di Chiaravalle. Dall’edificio di Piazza Dante, la visita è proseguita con una lunga passeggiata per le vie del centro storico, con approdo finale al convento dei padri cappuccini.

L’antico sito religioso, in ristrutturazione, ha aperto le proprie porte, affascinando i turisti, stupiti nei loro commenti anche per la tranquillità e la gradevole frescura delle colline di Chiaravalle, sia pure a pochissimi chilometri dal mare di Soverato.

I ringraziamenti conclusivi di tutti i protagonisti della bella iniziativa estiva hanno testimoniato, con soddisfazione unanime, il successo del programma di ospitalità predisposto dall’amministrazione comunale, arricchito dalla puntuale collaborazione di Mario Franzè che ha coordinato, in particolare, la visita al convento.