Stampa Stampa
30

MUCCARI A ZOFREA: «A SQUILLACE MOROSITÀ CONTENUTA»


Il sindaco risponde al consigliere di opposizione che nell’ultimo consiglio comunale aveva parlato di “evasione tributaria pari al 50%”

 di Fra. POL.

SQUILLACE (CZ) –  4 AGOSTO 2020 –  «Gravissime le dichiarazioni del Consigliere Enzo Zofrea, del gruppo “TuttInsieme  Per Squillace”, rese nell’ultima seduta di Consiglio comunale.

 A suo dire esisterebbe nella nostra città una evasione dei tributi pari al 50%, cioé il 50% degli squillacesi sarebbero allacciati abusivamente alla rete idrica e non dichiarerebbero la T.A.R.I.». 

Lo afferma in una nota il sindaco di Squillace Pasquale Muccari. 

Che aggiunge: «Tali dichiarazioni sono frutto di uno svarione politico, a meno che il Zofrea non abbia confuso l’aggettivo “evasore” con quello di “moroso”. 

L’affermazione resta grave e dimostra l’incompetenza amministrativa del Consigliere Zofrea». 

Muccari conclude: «Nonostante ciò, da questa mattina (ieri, ndr)  sto verificando con gli uffici l’anagrafe tributaria e l’istruttore Enzo Merenda mi ha già sottoposto un elenco di situazioni sospette, ma per la verità molto contenute».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.