Stampa Stampa
59

MONTEPAONE, RIFIUTI: CONTRAVVENTORI INCASTRATI DALLE FOTOTRAPPOLE


Migliarese: “L’amministrazione MontepaoneRiparte continuerà la lotta contro questi barbari e, come già dimostrato in passato, utilizzeremo tutte le armi a nostra disposizione”

di REDAZIONE 

MONTEPAONE (CZ) –  28 AGOSTO 2019 –  Il sindaco Mario Migliarese si affida a un post su Facebook per denunciare l’abbandono per le strade del paese di rifiuti indifferenziati.

«Stavolta  – sottolinea –  non l’hanno fatta franca l’elegante signora ed il gentile signore che, con totale disinteresse per le regole, hanno abbandonato rifiuti indifferenziati per le strade di Montepaone.

Purtroppo per loro, correlate alle immagini che immortalano gli attimi dei loro scellerati gesti, scatteranno le sanzioni che possono arrivare fino ai 3mila euro».

Migliarese aggiunge: «Rimane l’amarezza di dover affrontare, ancora nel 2019, una dura lotta per contrastare il senso di incivilità di alcune persone che, non solo deturpano il territorio montepaonese ma, con le proprie sconsiderate azioni gravano sulle casse comunali alimentando costi straordinari di smaltimento».

E ancora: «Tutto questo a discapito delle persone oneste e civili. Per tale motivo, l’Amministrazione “MontepaoneRiparte” continuerà la lotta contro questi barbari e, come già dimostrato in passato, utilizzeremo tutte le armi a nostra disposizione».

Poi la conclusione: «Vi chiedo umilmente di affiancarci in questo percorso, segnalando e denunciando coloro che non si attengono alle più basilari regole di civiltà. Montepaone non appartiene a noi, ma ai nostri figli”!» 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.