Stampa Stampa
185

MONTEPAONE, “NUOVA LUCE” PER L’ADDOLORATA


Ultimati lavori di restauro dell’antica chiesa ubicata nel centro storico. Presto la riapertura al culto

Articolo e foto di Gianni ROMANO

MONTEPAONE (CZ) –  14 DICEMBRE 2018 – Ultimati i lavori conservati e di restauro per la chiesa dell’Addolorata  situata in pieno centro storico a Montepaone.

Un edificio di culto risalente al XVII secolo e sicuramente  la più antica intestazione era quella di San Francesco Di Paola, fu sede dell’omonima congrega   istituita con regio assenso del 9 agosto 1802 nella chiesa di San Nicola.

I lavori ultimati sono stati oggetto del progetto esecutivo approvato, dell’importo complessivo di  120.000, 00 euro. I lavori dopo regolare gara di appalto sono stati affidati  all’impresa Barbieri Andrea,  con sede a  Spezzano della Sila, (CS) a dirlo il responsabile del procedimento dell’area tecnica, geom.Franco Ficchì.

La chiesa era chiusa da anni a causa di importanti lavori di messa in sicurezza e di riqualifica, importanti sono stati i lavori eseguiti, ripristinata l’antica facciata con il recupero conservativo delle due ali laterali composte da lastroni di granito.

Restaurato l’antico portone in legno a due battute, importanti anche i lavori eseguiti all’interno con i ripristino del tetto, tegole e capriate in legno interne, ripristinato l’antico pavimento.

Presto questa importante chiesa, chiusa da anni sarà restituita al culto per la cittadinanza.

La chiesa si trova allocata davanti all’antico palazzo Cesare Pirrò sede del comune.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.