Stampa Stampa
368

MONTEPAONE (CZ) – Vincite milionarie, la dea bendata stacca gli assegni


La Sisal consegna gli assegni dei vincitori
La Sisal consegna gli assegni dei vincitori

Festa a base di champagne, dolci e una grande torta per le due mega vincite milionarie realizzate al bar ricevitoria del fratelli Gerace realizzate nel giro di 72 ore 

Articolo  e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud) 

MONTEPAONE (CZ) – Grande festa organizzata dalla Sisal  per le due grosse vincite consecutive realizzate al superenalotto, al bar ricevitoria Sisal dei fratelli Leo e Alfonso Gerace situata in via Beato Padre Pio a Montepaone Lido.

La ricevitoria era balzata agli onori delle cronache per due grosse vincite consecutive al superenalotto, una per 4 milioni 337 mila euro e l’altra a distanza di sole settantadue ore di un milione settemila euro.

E la Sisal ha organizzato il tutto con fiumi di champagne, dolci e una grande torta, alla festa hanno preso parte centinaia di persone, non poteva certo mancare insieme ai funzionari Sisal presenti , la Dea Bendata che ha portato due grossi assegni in dote ai fortunati vincitori.

Un periodo molto fortunato per la vasta clientela della ricevitoria dei fratelli Leo e Alfonso Gerace, una grande visibilità che ha portato il nome di Montepaone a fare il giro per il mondo e i fratelli Leo e Alfonso  Gerace, sulle maggiori televisioni nazionali.

Alfonso addirittura in diretta su Rai Due al fortunato programma “I fatti vostri” condotto dal bravo Giancarlo Magalli,e una successiva intervista in diretta su Radio Deejay con Platinette.

Anche per la Sisal le due vincite consecutive sono da considerarsi da guinness dei primati, mai in una ricevitoria si erano verificate a poche ore di distanza due grosse vincite, un sei e un cinque stella, cosa questa che ha fatto moltiplicare per venticinque la somma vincente.

In via Beato Padre Pio la festa continua, sono molte le persone che provengono anche da fuori provincia per tentare la sorte e la Dea Bendata sembra proprio che abbia fatto richiesta di residenza nella bella cittadina jonica, baciata dal sole e spesso anche dalla fortuna.

Tante le colonne giocate ogni giorno, sistemi a caratura nazionale venduti sulla bacheca nazionale o semplici schedine di un solo euro, la fortuna va certo cercata, perché come dice la pubblicità, “se non giochi, non vinci”.

                                                                                                        

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.