Stampa Stampa
18

MONTEPAONE (CZ) – Vernaculandu 2014, Gran Galà di premiazione


PREMI-300x213

L’associazione Teatrale e Culturale “Il Piccolo Teatro d’Arte”, al termine di una entusiasmante e proficua stagione, con una serata in onore del proprio pubblico e delle compagnie teatrali ha distribuito quattro premi

Fonte: articolo e foto di Gianni Romano (Il Quotidiano della Calabria)

MONTEPAONE (CZ – 3 LUGLIO 2014 – Grande successo domenica 29 Giugno nella piazza San Francesco di Paola di Montepaone Lido.

L’associazione Teatrale e Culturale “Il Piccolo Teatro d’Arte”, al termine di una entusiasmante e proficua stagione, con una serata in onore del proprio pubblico e delle compagnie teatrali ha distribuito quattro premi.

Una serata ricca di immagini, musica e tanto teatro. Sono intervenute tutte le compagnie teatrali partecipanti alla rassegna da tutta la Calabria e persino dalla Sicilia, tutte hanno voluto donare il proprio contributo a questo importante evento culturale.

Interessante, simpatico ed istruttivo è stato l’intervento di Gregorino Capano, esperto dialettologo, autore del Dizionario delle cinque Calabrie, che tra poesie, racconti e definizioni ha riportato tra il pubblico la magia e l’unicità del nostro dialetto.

Per il conferimento dei premi era presente il Comandante della Compagnia Carabinieri di Soverato Saverio Sica, nonchè il rappresentante Nazionale e Regionale della Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori).

A vincere i tanto aspettati premi sono stati: come miglior attore, David Amalfa della Compagnia Teatrale “Dietro le Quinte” di Milazzo (Me); come miglior Attrice, MariaRita Arena della Compagnia Davolese di Davoli (Cz); come migliorcCaratterista, Massimiliano Ricco della Compagnia “88100-Sensi Artistici” di Catanzaro. Ma il premio più ambìto era senza dubbio il “Vernaculandu 2014″ conferito alla miglior commedia della stagione, ad aggiudicarselo è stata la compagnia “G.Vercillo” di Lamezia Terme (CZ).

«I vincitori – ricorda il presidente dell’Associazione “Il Piccolo Teatro d’Arte”, architetto Edoardo Servello – sono stati scelti e premiati dal pubblico, il quale puntualmente, da oramai sedici anni, si reca nel nostro Piccolo Teatro ed ha raggiunto un senso critico ed una abilità tale da poter rappresentare senza ombra di dubbio una valida giuria tecnica. Un successo degno di replica, infatti i cantieri per Vernaculandu 2015 sono già aperti».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.