Stampa Stampa
596

MONTEPAONE (CZ) – Un tuffo con la “sirenetta”


La "sirenetta" Giuliana Panucci

La “sirenetta” Giuliana Panucci

I genitori di Giuliana

I genitori di Giuliana

L'affetto degli amici

L’affetto degli amici

I fiori e i disegni dei bambini lanciati in mare

I fiori e i disegni dei bambini lanciati in mare

Gli amici si sono stretti attorno ai familiari di Giuliana Panucci e l’hanno ricordata con un bagno “assieme a lei”

Fonte: articolo e foto di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud, in precedenza denominato Il Quotidiano della Calabria)

MONTEPAONE (CZ) – 15 SETTEMBRE 2014 – Nasce sul social il gruppo  “Gli amici di  Giuliana”, la giovane donna residente a Montepaone Lido, morta in seguito ad un male improvviso ed incurabile.

Oltre mille le adesioni al web e appuntamento  in mattinata sulla lunga e bianca spiaggia di Montepaone Lido, dove Giuliana,  la “sirenetta” di casa Panucci, era sempre presente. Iniziava la stagione dei bagni ad aprile per ultimarli ad inverno inoltrato.

In molti con fiori e i bambini con disegni colorati hanno onorato la memoria di Giuliana,presenti anche i genitori e la sorella, un bagno collettivo e lancio di fiori al largo nel mare Ionio,lo stesso mare che solo una settimana fa vide cospargere le sue ceneri al largo come da suo desiderio.

“Il sorriso la mia vita, le mie ceneri al mare, io sono fuoco, acqua, aria, terra”, queste le sue parole e il suo ricordo. Un caldo sole settembrino ha reso la giornata ancora più bella. Sulla spiaggia si vivevano sensazioni di vicinanza e affetto, un bagno con Giuliana perché Giuliana è qui con noi, nel mare Ionio del Golfo di Squillace.

Ora questo appuntamento diverrà una cadenza fissa annuale per ricordare Giuliana, una ragazza dal sorriso solare che arrivava dal profondo dell’anima.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.