Stampa Stampa
20

MONTEPAONE (CZ) – SI SCRIVE PALLAMANO, SI LEGGE FAIR PLAY


Concluso progetto realizzato   al Comprensivo “M. Squillace”

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 20 MARZO 2018 –  Si è svolto nel campetto esterno adiacente alla sede dell’I.C. “M. Squillace  di Montepaone Lido  e messo a disposizione dall’Amministrazione comunale di Montepaone il  secondo appuntamento sportivo di Pallamano tra le squadre dell’A.S. Pallamano di Crotone e le squadre dell’istituto comprensivo di Montepaone.

Erano circa 60 i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato alla manifestazione organizzata  dall’Istituto Comprensivo di Montepaone sotto il coordinamento del prof. Roberto Cossari.  L’associazione sportiva di Crotone è stata accompagnata dagli allenatori, i fratelli, Antonio e  Massimo Cusato.

Si sono affrontate sia le squadre femminili che maschili delle due istituzioni nella categoria under  13. Dopo la partita disputata in data 16 febbraio scorso con una grave sconfitta, questa volta la  squadra femminile della scuola di Montepaone composta essenzialmente dalle ragazze del plesso di Gasperina e di Montauro ha disputato una bella partita, migliorando nella qualità il proprio gioco  con una partecipazione più attiva nel gioco collettivo.

La prestazione, anche se il risultato è stato  negativo (15 a 7 per la squadra di Crotone), è stata soddisfacente e merita un plauso in quanto  tutte le allieve hanno dato un proprio contributo al di là delle aspettative. Essendo la squadra  composta da 15 allieve ed in campo si gioca solo in sei ( 5+1), il turnover ha penalizzato la squadra stessa ma per la finalità del progetto è stato importante la complicità, l’armonia, il fair play, ecc.

Inoltre è stata schierata una ragazza diversamente abile che ha prodotto una buona prestazione  ed a volte anche superiore il livello di alcune. Bravissima l’allieva del plesso di Gasperina (S. N.)  che ha manifestato con gioia ed allegria questo appuntamento sportivo.

Anche i maschi (plesso di Gasperina) in divisa gialla, si sono cimentati per la prima volta in un  incontro esterno di pallamano contro una squadra di categoria superiore. Anche se il risultato ai  punti è stato negativo (28 a 17 per la squadra del Crotone), i ragazzi molto tesi per questo incontro  hanno tenuto testa con grandi prestazioni con giocate sia personali che collettive.

Questi incontri, conclusivi del progetto “La Pallamano … il giuoco del fair play” finanziato con Fondo dell’Istituzione Scolastica (F.I.S) e realizzato dal prof. Roberto Cossari, sicuramente saranno ancora programmati nel corso dell’anno magari coinvolgendo altre società ed associazioni sportive della nostra regione. Agli alunni è stato rilasciato un attestato di partecipazione al corso suddetto. 

L’evento si è concluso con un buffet all’interno dell’istituto creando un clima di amicizia, di socializzazione ma soprattutto “di fair play” tra i ragazzi e le ragazze e tra i coach, con l’auspicio di  organizzare altri eventi. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.