Stampa Stampa
99

MONTEPAONE (CZ) – Si dimentica pentola sul gas, incendio divora la cucina


L'intervento dei vigili del fuoco

L’intervento dei vigili del fuoco

Distrutte anche le suppellettili. Le fiamme in un appartamento abitato da una donna sola. Panico tra i residenti per il fumo nero.  Sul posto i vigili del fuoco di località Caldarello di Soverato

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

MONTEPAONE (CZ) – 16 FEBBRAIO 2015 – Nella giornata di sabato scorso un incendio ha provocato danni all’interno di un appartamento situato al primo piano di un elegante palazzo di quattro piani, in via Nazionale, in pieno centro di Montepaone Lido.

La causa scatenante l’incendio è stata una pentola contenente olio lasciata sulla cucina accesa, l’appartamento è abitato da una donna che vive sola, improvvisamente la pentola prendeva fuoco con fiamme alte e un fumo nero e denso che creava molto panico tra i residenti della zona.

Immediata la telefonata con la richiesta di intervento al distaccamento dei vigili del fuoco di località Caldarello di Soverato, il  tempestivo intervento dei vigili del fuoco intervenuti con il capo squadra Domenico Gariano impediva che l’incendio si propagasse alle abitazioni vicine.

Notevoli i danni arrecati alla cucina e altre suppellettili che andavano distrutte dalla furia delle fiamme, successivamente i vigili del fuoco provvedevano a mettere tutta l’area in sicurezza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.